Tempo di lettura: 2 minuti

Pontevico (Brescia) – Solidarietà può far rima con divertimento! Prendi due associazioni: Anubisquaw, compagnia teatrale specializzata in cene con delitto e Voica Onlus, volontari internazionali canossiani che realizzano progetti di cooperazione nel mondo. Aggiungi una serata: domenica 11 dicembre alle ore 20.30, presso il Teatro dell’Oratorio di Pontevico… unisci un fine benefico (sostegno ai terremotati del Centro Italia) ed infine un pò di giallo: un delitto tutto da risolvere e da ridere!

Sono questi gli ingredienti della serata “Voica per i terremotati“, uno spettacolo con delitto nel quale ognuno dei partecipanti diventerà protagonista! Con la compagnia teatrale Anubisquaw di Cremona ed il loro spettacolo “Il papiro maledetto” saremo condotti in un divertentissimo viaggio in un enigma ambientato in una libreria.

La trama: il signor Einaudo gestisce una libreria, ma la sua passione è l’antico Egitto. Questa passione lo porta in rotta di collisione con un mondo pericoloso: trafficanti di antichità, attraverso i quali il libraio acquista preziosi reperti di dubbia provenienza. Gira voce che il libraio sia entrato in possesso del Libro di Thot: un antico papiro magico. Molte persone sarebbero disposte ad uccidere per averlo e utilizzarne la Magia. Infatti il signor Einaudo viene trovato morto. Sette strane e bizzarre persone hanno frequentato la libreria quel giorno. Una di loro l’ha ucciso. Chi? Difficile a dirsi, perché questo è un caso complicato, molto complicato. Sarete proprio voi a dover indicare l’assassino e l’arma del delitto!

Una serata tutta da ridere, ma con un fine importante: tutto il ricavato dello spettacolo sarà infatti devoluto per sostenere le popolazioni colpite dal terremoto del Centro Italia. Un modo per poter esprimere tutta la nostra solidarietà, in un momento così intimo come quello del Natale, a chi ha perso tutto.

Per chiunque non conoscesse il Volontariato Canossiano, il VOICA – Volontariato Internazionale Canossiano – è un’organizzazione senza fini di lucro che coinvolge laici, uomini e donne, giovani e adulti, di qualsiasi nazionalità nella grande missione della promozione umana. Il VOICA interviene nei paesi in via di sviluppo (Repubblica Democratica del Congo, Uganda, Togo, Sao Tomè e Principe, Brasile) mediante la realizzazione di progetti che favoriscano il miglioramento delle condizioni delle popolazioni povere e anche attraverso l’invio dei volontari che si impegnano nell’assistenza sociale, nel campo educativo e nella cura sanitaria.

L’ingresso allo spettacolo è di 10 euro (gratuito per i bambini). Lo spettacolo è organizzato con il patrocinio del Comune di Pontevico. E’ gradita la prenotazione.

CONDIVIDI
Daniela Iazzi
Cremonese di origine, studentessa a Milano e residente a Fidenza. Frequenta la Bocconi e si specializza in Arte, cultura e comunicazione. Lavora dal 2005 presso la Fondazione Dominato Leonense di Leno, dove promuove la storia del Monastero benedettino “Ad Leones” e attività di promozione del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *