Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona – Vacanze finite per la Sansebasket Cremona, griffata Impresa Tedeschi. Agli ordini degli allenatori Giovanni Baiardo e della new entry Paolo Vencato, al raduno erano presenti quasi tutti gli effettivi a disposizione. Unici assenti alcuni giovani chi ancora in vacanza come Garini od altri aggreggati alla Vanoli di serie A nel ritiro montano di Carisolo e che si aggregheranno al resto del gruppo a partire dal 29 agosto prossimo.

Prima dell’inizio dell’allenamento si è tenuto il discorso di benvenuto da parte del presidente del sodalizio biancoverde Fabio Tambani; presenti inoltre tutto lo staff tecnico, il signor Francesco Rozzi che ha portato i saluti della famigllia Vanoli e gli sponsor Giovanni Tedeschi dell’impresa omonima e di Dario Maestroni titolare della C2 Group. Una volta terminato il discorso di benvenuto, gli atleti hanno iniziato i primi allenamenti sotto la guida del preparatore atletico Filippo Cocchi che quest’anno avrà anche i gradi di capitano della squadra dopo una seduta presso il campo sportivo del Cral Aziende Sanitarie Cremonesi si sono spostati nella vicina palestra Spettacolo per concludere la giornata.

Al termine abbiamo sentito il presidente Fabio Tambani che sottolinea ancora l’ottima sinergia tra Vanoli e Sansebasket; inoltre un plauso va fatto allo staff vanoliano che ha fatto riportare sotto il Torrazzo la coppia Cazzaniga-Farioli, con quest’ultimo che ricoprirà il ruolo di allenatore nella fomazione Under 16. Crediamo fortemente in questa squadra, faremo di tutto per mantenere la categoria ma soprattutto con gli innesti di Cazzaniga e Farioli, l’innesto di un playmaker esperto come Musso ed un giocatore già esperto come Cocchi che i nostri giovani possano continuare a crescere e sperare in un futuro in serie A.

Infine il dirigente responsabile Mauro Mereni ha comunicato che la prima uscita stagionale dei meningreeen sarà sabato 7 settembre contro una compagine bresciana essendo saltata all’ultimo l’amichevole contro la pari categoria Romano Lombardo; mentre la settimana successiva il 14 settembre alle ore 18 si terrà la seconda uscita che li vedrà affrontare la compagine veneta della Cestistica Veronese nella quale milita l’indimenticato ex Riccardo “Cico” Faccioli. Nel weekend successivo il 21 e 22 settembre ultimo test in terra mantovana con la disputa del Torneo di Mantova a cui prenderanno parte i padroni di casa del San Pio X Mantova, il Centro Basket del Chiese Asola e la Sas Pellico Verolanuova.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *