Tempo di lettura: < 1 minuto

Valeggio sul MIncio (Mantova) – L’Assessorato alle politiche sociali, della famiglia e giovanili, in sinergia con l’Assessorato attività produttive, è particolarmente attento al problema della disoccupazione giovanile e alle potenzialità che il protagonismo dei giovani può avere nel vivace contesto imprenditoriale valeggiano.

Ecco, quindi, arrivare una nuova proposta di introduzione al mondo del lavoro destinata ai giovani: l’”Officina dei Talenti”. Si tratta di un’iniziativa realizzata con un gruppo di imprenditori, professionisti e artigiani del territorio per sviluppare le capacità dei giovani e di tutti gli interessati ad un approccio attivo con il mondo produttivo.

L’iniziativa prevede la selezione di un gruppo di massimo 20 persone (giovani post diploma/laurea, disoccupati, ecc.) in cerca di opportunità imprenditoriali che saranno accompagnati un percorso che si alterna tra seminari/laboratori in aula e visite presso le aziende.

La partecipazione è gratuita e vincolata ad una selezione. Gli incontri con cadenza mensile saranno alternati da workshop presso alcune aziende del territorio.

Il progetto è frutto del lavoro di due anni – afferma Marco Dal Forno, assessore alle politiche sociali – di un gruppo di imprenditori, professioni, docenti e artigiani che ringrazio profondamente. Insieme vogliamo dimostrare che Valeggio sul Mincio crede nei giovani, nella loro voglia di protagonismo. Siamo convinti che la rete, la contaminazione di conoscenze possano offrire grandi opportunità di lavoro“.

Il regolamento.

Domanda di adesione.

Calendario degli incontri.