Tempo di lettura: 1 minuto

Slitta al 6 dicembre il termine per la presentazione delle domande relative all’avviso pubblico per la valorizzazione turistico-culturale della Lombardia.

Possono presentare domanda i partenariati costituiti da micro, piccole e medie imprese e da liberi professionisti del settore culturale-creativo, del turismo, della distribuzione commerciale, nonché dei servizi e dell’artigianato.

A titolo esemplificativo possono essere finanziate le seguenti attività: creazione e sviluppo di itinerari turistico-culturali integrati; realizzazione di segnaletica; web-marketing; storytelling; servizi per la fruizione immersiva, interattiva e partecipativa; supporti editoriali e audiovisivi; valorizzazione dell’offerta enogastronomica e commerciale (shopping); azioni di promo-commercializzazione; potenziamento della rete Wi-Fi.

Il contributo regionale sarà pari al 70% dei costi ammessi.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *