Regione Lombardia. E’ stato fissato all’11 ottobre il nuovo termine per la presentazione delle domande a valere sul bando Variazioni musicali.

L’intervento è rivolto alle micro e piccole imprese, singole o aggregate, del settore della Fabbricazione di strumenti musicali e del Commercio al dettaglio di strumenti musicali e spartiti.

A titolo esemplificativo l’intervento permette di finanziare le spese relative all’acquisto di software e hardware; attrezzature e strumentazione; consulenze tecniche esterne specifiche legate alla progettazione, realizzazione e rendicontazione dell’intervento; rifacimento delle vetrine e degli arredi e altre opere inerenti la struttura del punto vendita; costi per la formazione degli imprenditori e del personale impegnato nel progetto.

E’ prevista la concessione di un contributo a fondo perduto fino ad un massimo del 50% della spesa complessiva ammissibile, nel limite di 10.000 euro per impresa.