San Paolo, Brescia. L’associazione Amici del Laghetto festeggia il 20° anniversario della nascita, ma il Laghetto è lì da più di mille anni, antica palude insalubre che ebbe rinascita e bonifica per opera dei monaci Benedettini dell’abbazia di Leno, fondata da Desiderio Re dei Longobardi nel 758.

Per celebrare questo importante evento, organizzato dagli Amici per il ventennio di amore per il Laghetto,  mercoledì 6 dicembre a partire dalle ore 20,30 presso l’auditorium delle scuole medie di San Paolo all’incontro che racconta il lavoro svolto dai volontari in questi vent’anni. L’evento sarà così l’occasione per fare i doverosi ringraziamenti a tutti coloro che hanno creduto nella tutela dell’ambiente donando il loro prezioso tempo nella realizzazione delle varie attività svolte dall’associazione.

Era il 1997 quando un primo gruppo di volontari decise di riunirsi costituendosi in associazione culturale finalizzata a promuovere, tutelare e valorizzare l’ambiente naturale dell’area denominata “Località Laghetto”, situata a Scarpizzolo, nel comune di San Paolo, all’interno “Parco Locale di Interesse Sovracomunale del Fiume Strone”, nato pochi anni prima.

Durante l’incontro, verranno ripercorse le principali tappe della storia dell’associazione ed i risultati raggiunti in tanti anni di lavoro dedicato alla valorizzazione dell’area intorno al Laghetto. Vent’anni portati egregiamente, ostacolati da non poche difficoltà, ma ricchi di importanti traguardi raggiunti, che consentono agli attuali volontari di poter guardare ad un futuro ricco di iniziative e progetti.

L’incontro sarà anche l’occasione per evidenziare gli elementi che ancora oggi costituiscono le non poche criticità, da quelle più serie, bisognose di un immediato intervento per la salvaguardia degli elementi naturali, a quelle che possono rappresentare un significativo miglioramento per la fruibilità del parco da parte della cittadinanza.