Tempo di lettura: 1 minuto

Verona – Oltre mille auto classiche da vedere e da comprare, centinaia di commercianti, musei e club si affiancano, alla fiera di Verona, con la grande novità 2017: un circuito lungo quasi 1 km per 15mila metri quadri di superficie. Questa è Verona Legend Cars.

Sul tracciato, supervisionato da Aci Verona, importanti piloti vincitori dei titoli rally mondiali e nazionali – capitanati da Miki Biasion – si cimenteranno nella “Sfida dei Campioni” alla guida di auto sportive storiche e contemporanee.

La sfida è un tributo alla passione per lo sport e alla leggendaria Lancia Delta Integrale. Non a caso, Main Sponsor dell’evento è Abarth, che parteciperà con due Abarth 695 Rally, due Abarth 124 Rally e il suo insuperabile staff tecnico.

A Verona Legend Cars annunciata anche la nuova stagione di collaborazione tra i 4 Club federati ASI di Verona che allestiranno un unico grande stand mentre verranno celebrati gli anniversari di Ferrari, Volkswagen, Ruoteclassiche e Scuderia Jaguar Storiche.

Nei 50.000 metri quadri all’aperto, il quartiere fieristico diventa il punto di incontro di club e raduni. Abarth, Alfa Giulia – con la rivista epocaAuto – Mercedes SL tra le protagoniste che, assieme, raccontano le diverse sfaccettature di un’unica, grande passione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *