Tempo di lettura: 1 minuto

Gargnano (Brescia) – Mattia Raggi e Silvia Pipponzi, danzatori professionisti laureati presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma, porteranno in scena a Palazzo Bettoni in Bogliaco di Gargnano sul Garda lo spettacolo “Vinculum“, un’imperdibile performance di Danza Contemporanea. Domenica 13 agosto alle ore 21.00. Evento organizzato dalla Prololo di Gargnano.

Il progetto nasce dal bisogno di rappresentare la condizione di un uomo in una società dove ha perso se stesso. L’uomo è nato libero, diverso, creativo, spontaneo e con il bisogno di relazionarsi e comunicare con gli altri. La natura umana induce le persone a creare connessioni ma con l’uso spropositato della tecnologia questo istinto viene a poco a poco soffocato.

I due ideatori e protagonisti insieme alla collaborazione con l’attore Stefano Comini, fondono danza, musica e teatro al fine di poter arrivare ad emozionare lo spettatore. Diciamo di voler essere umani, e di essere vivi ma i nostri occhi sono costantemente focalizzati su dei piccoli schermi che ci portano in un altro mondo, leggendo accanitamente ciò che accade al di fuori di noi stessi e dimenticandoci di ciò che accade proprio sotto al nostro naso.

Il mondo sembra essere guardato in bianco e nero, ma noi esseri umani siamo colori, così tanti colori. Attraverso la performance vogliamo esprimere il nostro punto di vista: corpi incapaci di comunicare l’uno con l’altra e di guardarsi negli occhi che cercano di riappropriarsi di sentimenti, emozioni ed amore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *