Soresina (Cremona) – Vittoria a sorpresa del fanalino di coda Farmacia Segalini Gilbertina Soresina che si aggiudica l’ultimo derby 2019 in casa contro la più quotata Juvi Ferraroni Cremona battuta con il punteggio finale di 65 a 61.

Per questa gara coach Scaroni schiera lo starting five composto da Prestini, Lottici, Tugnoli, Toffali e Biordi; mentre dall’altra parte coach Brotto deve rinunciare ad Esposito sostituito da Orlandelli e risponde con il rientrante Bona, Petrosino, Belloni, Ndiaye e Veronesi.

La gara vede un inizio equilibrato, poi nel finale Bona e Manini spingono la Ferraroni a +5 ma Guerra nei secondi conclusivi con una tripla chiude il 1° quarto sul punteggio di 16 a 18.

Nel 2° periodo si continua con leggeri vantaggi esterni, poi al 17’ Toffali con una tripla riporta avanti la Segalini sul 28 a 26, ma l’equilibrio regna costante e si va al riposo in perfetta parità a quota 30 al 20’.

Al rientro dagli spogliatoi dopo un inizio equilibrato, la Segalini nel finale allunga sino a toccare il massimo vantaggio a +11 sul punteggio di 51 a 40 con 2 tiri liberi di Guerra che chiudono la 3ª frazione.

Negli ultimi 10’ i soresinesi mantengono ancora un discreto vantaggio, poi nel finale si scatena Bona che riporta la Ferraroni a -5, ma Tugnoli riallunga per i suoi e nei secondi conclusivi un gioco da 3 punti di Bona chiudono il match sul 65 a 61 finale.

FARMACIA SEGALINI GILBERTINA SORESINA-JUVI FERRARONI CREMONA 65-61
PARZIALI: 16-18, 30-30, 51-40
FARMACIA SEGALINI GILBERTINA SORESINA: Prestini 4, Lottici 3, Martinelli, Guerra 20, Mitt 4, Tugnoli 11, Bolis, Toffali 14, Biordi 5, Bonci 4, Pala n.e., Dmitrovic n.e. All.: Scaroni.
Nessuno uscito per 5 falli.
JUVI FERRARONI CREMONA: Milovanovikj 4, Valenti, Bona 21, Vacchelli, Petrosino 6, Belloni 3, Ndiaye 18, Manini 2, Lazzeri, Veronesi 7, Boccasavia, Orlandelli n.e. All.: Brotto.
Usciti per 5 falli: Petrosino e Veronesi 40’, infortunio a Valenti 29’ e fallo tecnico di squadra 37’.
ARBITRI: Spinelli di Cantù (CO) e Rizzi di Milano.