Monfalcone (GO) – Vittoria a sorpresa della Mg.K.Vis Piadena che si impone a sorpresa sul campo della Pontoni Falconstar Monfalcone con il punteggio finale di 74 ad 84 e riscatta così il ko di 7 giorni prima in casa contro l’Omnia Pavia.

Per questa ultima gara del 2019 coach Tritto deve rinunciare all’infortunato Dal Maso e schiera lo starting five composto da Leone, Corno, Olivieri, Tinsley e Vignali; mentre dall’altra parte coach Tomasi reduce dal ko esterno sul campo della capolista Bernareggio risponde con Colli, M.Schina, Candotto, Bonetta e Medizza.

La gara vede una partenza a razzo dei locali trascinati da un immarcabile Matteo Schina che al 3′ piazza 2 triple in rapida successione e spinge la Pontoni sul 12 a 3 e poi Candotto con una tripla costringe coach Tritto al time out riparatore. Al rientro in campo entrano in campo Lorenzetti e Giovara e proprio quest’ultimi 2 sono artefici della rimonta casalasca e dopo 10′ il punteggio è di 18 a 13.

Nel 2° periodo Vignali e Tinsley riportano la Mg.K.Vis a -3, poi altro passaggio a vuoto e Monfalcone con A.Schina e Casagrande sfiorano la doppia cifra di vantaggio sul 28 a 19 ma 3 triple consecutive dell’Mvp Corno ristabiliscono la parità a quota 28 e poco dopo Leone con 2 canestri consecutivi ed il cecchino Tinsley portano la Mg.K.Vis a +5 sul 30 a 35; ma i locali non ci stanno e grazie a Medizza e Bonetta ribaltano il punteggio mandando le squadre al riposo sul punteggio di 36 a 35.

Al rientro dagli spogliatoi la gara per alcuni minuti è equilibrata con le 2 formazioni che si alternano al comando, poi la Pontoni allunga leggermente guadagnando un vantaggio di 6-7 lunghezze, ma il cecchino Tinsley ben spalleggiato da Giovara riporta sotto i piadenesi che si riportano a -2, ma sul capovolgimento di fronte Gobbato chiude la 3ª frazione sul risultato di 58 a 54.

Negli ultimi 10 minuti si continua in sostanziale equilibrio con leggeri vantaggi sino al 37′, poi negli ultimi 2 minuti la Mg.K.Vis prova ad allungare con Lorenzetti e capitan Olivieri ma i padroni di casa sono reattivi e con Casagrande si riportano sino a -4; poi nei secondi finali altro allungo stavolta decisivo dei piadenesi che con Corno, Leone e Lorenzetti guadagnano un vantaggio più che sufficiente per non farsi più riprendere.

PONTONI FALCONSTAR MONFALCONE-MG.K.VIS PIADENA 74-84
PARZIALI: 18-13, 36-35, 58-54
PONTONI FALCONSTAR MONFALCONE: Colli 6, M.Schina 17, Candotto 9, Casagrande 22, Bonetta 9, Giustolisi n.e., Medizza 6, Scutiero n.e., Cossaro n.e., A.Schina 3, Zambon, Gobbato 2. All: Tomasi.
Nessuno uscito per 5 falli.
MG.K.VIS PIADENA: Leone 11, Corno 22, Lorenzetti 20, Olivieri 6, Tinsley 8, Giovara 8, Sereni, Vignali 9. Piazza n.e., Dal Maso n.e. All.: Tritto.
Nessuno uscito per 5 falli.
ARBITRI: Monciatti di Siena e Giustarini di Grosseto.