Tempo di lettura: 3 minuti

Brescia. Fare volontariato o servizio civile è più di un atto di solidarietà, è un’esperienza che può cambiare profondamente il nostro modo di pensare e di essere, la nostra visione del mondo e della società che circonda la nostra quotidianità. Un’esperienza diretta ci fa capire che, nel profondo, cerchiamo tutti la stessa cosa: un mondo un po’ migliore.

L’occasione per i giovani nel nuovo bando di Servizio Civile con Caritas. Forte dell’eredità di 40 anni di accompagnamento di oltre 3.000 giovani, Caritas diocesana di Brescia prosegue con rinnovata convinzione il proprio impegno nel campo del servizio civile: una proposta ad adesione libera per giovani italiani e stranieri, tra i 18 e i 28 anni, della durata di 12 mesi, che chiede un impegno complessivo di 1.145 ore (mediamente 25 ore settimanali), di cui 114 di formazione, con un compenso di 439,50 euro al mese (sono previste quattro settimane di permessi e le malattie retribuite).

Quattro i progetti:, per l’anno 2019/2020 Caritas diocesana di Brescia, grazie alla rete di centri operativi accreditati come sedi di Servizio civile, propone 4 progetti articolati in altrettante aree di intervento, per un totale di 50 posti:

1) INTEGRAL-MENTE, ambito disabili, n. 8 posti disponibili. Per giovani interessati a operare a supporto delle persone con disabilità media o grave.

2) L’ORO NEGLI SGUARDI, ambito disagio adulto, n. 16 posti disponibili. Per giovani che vogliono impegnarsi nel sostegno di adulti in situazione di fragilità (persone senza redditi o casa, donne sole con figli).

3) LA FAVOLA MIA, ambito minori, n. 13 posti disponibili. Per giovani che vogliono impegnarsi in attività di assistenza ed educative rivolte a minori.

4) TEMPO DI CRESCERE, ambito oratori, n. 13 posti disponibili. Per giovani che vogliono impegnarsi in attività educative e di assistenza negli Oratori.

Per un unico invito: VIVI . In continuità con la campagna di sensibilizzazione lanciata lo scorso anno, anche la proposta 2019 lancia l’invito: Vivi il Servizio Civile. Un invito che mostra il segreto che si nasconde dentro la parola/esperienza: vita. Si tratta infatti di una campagna che vuole evidenziare la bellezza e il gusto del servizio civile per la vita dei giovani che decidono di farne parte.

Novità sulle procedure di iscrizione
Quest’anno per la prima volta la domanda di partecipazione sarà effettuata online sulla piattaforma https://domandaonline.serviziocivile.it/
Per poter accedere è necessario avere le credenziali SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale: tutte le informazioni si trovano su https://www.spid.gov.it/richiedi-spid
Le credenziali SPID si possono ottenere gratuitamente presso gli sportelli di strutture accreditate (come per es. Poste Italiane) o a pagamento tramite webcam o a domicilio.
Per ottenere le credenziali sono necessari:
• un indirizzo e-mail
• il numero di telefono del cellulare che usi normalmente
• un documento di identità valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente, permesso di soggiorno)
• la tua tessera sanitaria con il codice fiscale
La domanda, una volta inviata, non può più essere modificata. Per evitare di compiere errori nelle procedure di compilazione della domanda consigliamo di contattarci per avere tutte le informazioni necessarie.

La scadenza del bando è fissata per giovedì 10 ottobre 2019 h. 14.00. Per informazioni dettagliate sulle modalità di partecipazione: 030.3757746 | Whatsapp 327 0320758 | volontariatogiovanile@caritasbrescia.it | www.caritasbrescia.it

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *