Castegnato e Capriano del Colle (Brescia) – In occasione della giornata della memoria I.DRA, Indipendent drama Residence- Citta Dolci presenta un doppio appuntamento con la storia, per non dimenticare.

Il primo appuntamento è con “Voce fuori campo”, venerdì 22 gennaio presso la Sala Civica di Castegnato.
Voce fuori campo è uno spettacolo intrigante e di sottile ironia che, attraverso gli occhi di due ragazzi, ripercorre un periodo buio della nostra storia dagli anni ’30 al ’45, parlando della mostruosità dei regimi totalitari e dei loro peggiori risultati.

Icampi di concentramento nazisti e i gulag russi. La storia si dipana raccontando in parallelo le vicende di due protagonisti che si incontrano solo per un breve attimo, per un fatto fortuito che fa intrecciare i loro destini in un crescendo di suspense.

Il secondo appuntamento è “Viaggio ad Auschwitz” a/r e per sabato 23 gennaio nella Sala Cantinone di Capriano del Colle.
Dal 15 febbraio al 1° maggio 2011 Gimmi Basilotta ha avuto la ventura di compiere un lungo cammino, insieme ad altri “pellegrini”, dal Piemonte fino in Polonia, ripercorrendo a piedi il viaggio di deportazione che nel 1944 portò ventisei ebrei cuneesi da Borgo San Dalmazzo ad Auschwitz.

Lo spettacolo, alternando momenti drammatici a situazioni serene e gioiose, in un mix di avventura e riflessione, è una restituzione del cammino ma è anche la storia di 76 parole che verranno condivise con il pubblico.