Tempo di lettura: 1 minuto

Lessinia, Verona – Sono passati ormai ventun anni da quando, la parola “Lessiniafest” porta con sé un significato notevole, che sembra non voler mai scomparire. Racchiusi in queste due semplici parole, ci sono la storia, la cultura e l’amore per il proprio territorio di tutti quelli che hanno preso, prendono e prenderanno parte a questo grande progetto.

LessiniaFest è semplicemente collaborazione, unione e fiducia di quattordici comuni appartenenti alla provincia veronese, a quella vicentina e ai territori trentini, che hanno scelto di contribuire insieme alla realizzazione di un lavoro così grande.

Nello splendido scenario creato da alcuni dei più rari paesaggi presenti nella nostra zona, Lessiniafest si prende l’immensa responsabilità di accendere le vostre serate con spettacoli teatrali, musica, danza, film e tanto altro ancora, promuovendo, ancora una volta, due dei più significativi festival che abbiamo mai ospitato: Voci e Luci e il Film Festival.

Così, anche quest’anno, è iniziato il cammino che Lessiniafest ha già intrapreso molte volte, sperando di alimentare l’amore per la cultura e arrivare ad aprire le menti e i cuori delle persone.

Nel Centenario dello scoppio del Primo Conflitto Mondiale però, Lessiniafest lascia uno spazio particolare ai ricordi, siano essi positivi o negativi, immagini che testimonieranno per sempre il fuoco delle armi, le nostre perdite, ma anche la nascita di un nuovo barlume di speranza.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *