La ginnastica artistica non è solo la bella coreografia o il salto perfetto, la ginnastica artistica sono le cadute dalla trave e gli esercizi di corpo libero che non vengono, sono i calli alle mani e le gambe distrutte, la caviglia slogata e il piede dolorante perché si devono sempre tirare le punte…
La ginnastica artistica è tirare fuori il meglio di sé e imparare a rialzarsi a ogni caduta…

Crema – Non poteva esserci migliore proposta sportiva per avvicinarsi ad un mondo fatto di impegno, sforzi, volontà, ma sopratutto inesauribile passione, come quello di Domenica 15 maggio.

La ginnastica artistica torna protagonista nella capitale italiana dello sport 2016, a Crema, con la manifestazione #WeLoveGym, organizzata da U.S. Capralbese con il patrocinio di Provincia di Cremona, Comune di Crema e Comune di Capralba.

L’evento ha come ospite d’onore la ginnasta olimpionica Carlotta Ferlito, Membro della Nazionale di ginnastica artistica femminile dell’Italia. La manifestazione,  a carattere regionale, vedrà esibirsi tutte le categorie dalle Allieve alle Juniores in un pomeriggio di musica, spettacolo e beneficenza.

L’incasso della manifestazione, infatti, sarà devoluto all’associazione La passione di Yara, onlus dedicata alla ginnasta tredicenne di Brembate uccisa a Chignolo nel novembre del 2010. Scopo dell’associazione è aiutare i giovani a realizzare le proprie passioni e favorire la diffusione della cultura giovanile, con particolare attenzione alle forme artistiche, compresa quella del corpo nei movimenti della ginnastica.

Al termine delle spettacolari manifestazioni in programma, tutti i giovani presenti seguiranno un percorso ginnico guidato dalla stella olimpica Carlotta Firletto.