Rovigo. L’esperienza dello yoga nelle sale dei musei trae origine al MoMA e al Met di New York, e si sta sempre più diffondendo anche nel nostro Paese, diventando il trend del momento un’esperienza che arriva al Museo dei Grandi Fiumi.

L’evento “Respiriamo Cultura” nasce da una collaborazione tra Museo dei Grandi Fiumi, Aqua Natura e Cultura, NossoLar- Centro per la Persona e l’insegnante yoga Maria Nadia Altieri, dalla convinzione che l’unione tra arte e yoga non possa che migliorare le persone e la società nella quale viviamo e il connubio con realtà museali possa potenziare la ricerca della bellezza e dell’equilibrio.
“Respiriamo Cultura” si sviluppa in un arco temporale di 3 mesi da febbraio a maggio 2020, suddiviso in 3 attività diverse:

9 febbraio, 22 marzo, 26 aprile, 24 maggio, dalle 10.15 alle 12.15, per gli adulti “Percorso benESSERE tra Yoga e Cultura” e consta nell’analisi di particolari oggetti della collezione archeologica del Museo connessi agli asana che si andranno a praticare durante le lezioni di yoga, un modo innovativo e coinvolgente per raggiungere un benessere psico-fisico caratterizzato dalla coniugazione tra rilassamento, meditazione e cultura.
Durante gli incontri si tratteranno i 5 elementi individuati dalla scienza ayurvedica (terra, acqua, fuoco, aria-etere) indagandone le connessioni con la storia antropica raccontata dalle sale del Museo dei Grandi Fiumi.

Il corso parte con almeno 6 iscritti. Fino a 20 partecipanti. Costo: Intero ciclo (4 incontri): 50 euro a persona (la tariffa include il costo del biglietto d’ingresso al Museo). A incontro (tariffa giornaliera): 15 euro (la tariffa include il costo del biglietto d’ingresso al Museo)

16 febbraio, 15 marzo, 19 aprile, 10 maggio, dalle 16.30 alle 17.30, “Sulla via dell’ambra”, destinato a bambini dai 6 ai 10 anni, partendo dalla conoscenza di alcune peculiarità della sezione dell’Età del Bronzo con il mito di Fetonte e gli oggetti in ambra per poi trovarne applicazioni e connessioni con alcuni dei principali asana, le posture dello yoga.
L’attività prevede 4 incontri capaci di dare vita ad un percorso organico e completo volto a far entrare i partecipanti nella dimensione spirituale e cognitiva necessaria al fine di generare un’esperienza significativa dal punto di vista formativo e di crescita personale.Il corso parte con almeno 6 iscritti. Fino a 14 partecipanti, target: bambini dai 6 ai 10 anni. Costo: intero ciclo (4 incontri): 40 euro a bambino, 36 euro (sconto 10%) per il secondo figlio (la tariffa include il costo del biglietto d’ingresso al Museo). A incontro (tariffa giornaliera): 12 euro (la tariffa include il costo del biglietto d’ingresso al Museo)

1 marzo e 5 aprile, dalle 10.30 alle 12.00, “Storie in movimento” è invece un doppio evento previsto per due domeniche, rivolto alle famiglie con bambini di 3-4-5 anni. “Storie in movimento” è un percorso di lettura ad alta voce e movimento creativo. Un progetto pedagogico finalizzato all’educazione all’immagine, all’ascolto, alla conoscenza delle emozioni ed alla capacità di dar loro vita attraverso il movimento del corpo.

L’evento si svolge con almeno 6 partecipanti. Target: famiglie e bambini di 3-4-5 anni. Fino a 15 partecipanti per ciascun incontro. Costo: 7 euro a bambino, 7 euro a genitore. (la tariffa include il costo del biglietto d’ingresso al Museo)