sabato 16 Gennaio 2021

Valerio Gardoni

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.
Advertisment

Vent’anni di cultura in Val Trompia

Val Trompia, Brescia - Il Sistema Museale della Comunità Montana di Valle Trompia nel 2020 ha compiuto 20 anni. Sin dagli anni ’90 la Comunità Montana di Valle Trompia, d'intesa con i Comuni aderenti, ha avviato una ricerca condivisa di individuazione e definizione del patrimonio di beni culturali materiali, immateriali e paesaggistici.

Benvenuti nella casa delle coccole

Cremona. Riparte il progetto Benvenuti nella casa delle coccole che si ispira all'esperienza dei paesi scandinavi, , i neogenitori residenti nel comune di Cremona riceveranno in dono un kit con diversi prodotti per la salute e il benessere dei bambini.

Epidemie in città, storie, rimedi e arte

Cremona - La Società Storica Cremonese ha voluto coraggiosamente lanciarsi in un’operazione di avvicinamento al proprio numeroso pubblico utilizzando le nuove tecnologie ideando un percorso di quattro incontri dedicati al tema quanto mai attuale, anche se può sembrare scontato: la peste.

Adotta un albero del fiume Oglio

Calvatone, Cremona - Il Parco Oglio Sud ha aderito a WOWnature per sostenere la gestione forestale responsabile, ora tutti possiamo contribuire adottando un albero, per far crescere o regalare un giovane albero per migliorare la campagna, il fiume, le città, i paese e il nostro pianeta.

Il respiro della natura

Verona - In occasione dell'edizione in digitale di ArtVerona, la Galleria d’Arte Moderna Achille Forti di Verona presenta, dal 15 dicembre al 30 settembre, la mostra: “Contemporaneo Non-Stop il respiro della natura, a cura di Patrizia Nuzzo in uno spazio inedito mai aperto al pubblico a Palazzo della Ragione, un format assolutamente inedito e proposta in versione digitale.

Bando: un anno al servizio dell’inclusione

Brescia - Si rinnova la possibilità di vivere l’esperienza di un anno di Servizio Civile Universale con il Consorzio Solco Brescia e le sue cooperative sociali, con oltre 70 posti a bando per giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti. I volontari saranno protagonisti di 8 progetti in ambito sostegno, inclusione e partecipazione delle per-sone fragili.

Educare all’autonomia

Cremona - Le tappe dello sviluppo del bambino dalla nascita ai 7 anni sono nel programma del ciclo di incontri promosso dagli Amici della pedagogia Waldorf Emil Molt, associazione di promozione sociale attiva sin dal 2014 in città per promuovere i temi dell’infanzia ed, in particolare, per diffondere il pensiero e la pedagogia di Rudolf Steiner.

Verso un’economia circolare: si premia!

Rodengo Saiano, Brescia - Promosso da Fondazione Cogeme in collaborazione con Kyoto Club, il premio di eccellenza “Verso un’economia circolare” la cerimonia di premiazione “Economia circolare: modelli economici, stili di vita e sostenibilità” sabato 16 gennaio, dalle ore 10 in streaming.

Conversazioni intorno agli alberi, paesaggio e verde pubblico

Gattatico, Reggio Emilia - Fa cordata l’Istituto Alcide Cervi con altre realtà del territorio per parlare di alberi, esseri praticamente perfetti in cui tutto funziona nei minimi dettagli. La loro distruzione o degradazione equivale a un peggioramento delle condizioni ambientali di un territorio o di una cittadina, con relativo peggioramento delle condizioni di salute degli esseri umani.

Dammi la mano, mostra fotografica virtuale

Organizzata da Europa Donna Italia valorizza il ruolo dei caregiver, tradotto “colui che si prende cura”, La mostra nasce per valorizzare e sostenere i caregiver delle pazienti con tumore al seno e per evidenziarne il ruolo fondamentale nell’accompagnarle nella scelta dei luoghi di cura e nell’adesione alle terapie.

Valerio Gardoni

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.