lunedì 22 Luglio 2024

Ingorda, pedalata con buon cibo

Parma – “L’appetito vien pedalando” è il motto della seconda edizione di “Ingorda”, la pedalata non competitiva alla scoperta del territorio parmense e delle sue eccellenze enogastronomiche, che quest’anno partirà sabato 3 giugno dal centro di Parma.

“Si tratta di una iniziativa – spiega Lorenzo Lavagetto, vicesindaco e assessore alla Cultura e al Turismo – di promozione intelligente e sostenibile del nostro territorio, in grado di far scoprire le bellezze del parmense e le sue eccellenze gastronomiche ai tanti partecipanti, provenienti da tutta Italia, attraverso l’utilizzo di un mezzo ecologico come la bicicletta. In questa seconda edizione anche Parma ne fa parte dato che la pedalata inizierà da piazza Garibaldi”.

“Abbiamo scelto il 3 giugno per Ingorda – sottolinea Nicola Cesari, sindaco di Sorbolo Mezzani – che è la Giornata mondiale della bicicletta. La volontà è quella di promuovere la Food Valley della quale fanno parte tutti i Comuni che sostengono la manifestazione attraverso un evento che coniuga socialità, sport e attenzione alle tematiche ambientali del nostro territorio”.

Claudio Mendogni, Levante Bike ASD, promotore dell’evento, e Ivan Saracca, esperto promotore di Mobilità Ciclistica in rappresentanza di Fiab Parma Bicinsieme,  spiegano nel dettaglio il programma della giornata, affiancati da Ettore Bergamaschi di Immergas, in rappresentanza di tutti gli sponsor dell’iniziativa.

Il tragitto di quest’anno, con partenza da piazza Garibaldi, dilazionato a gruppi tra le 7.30 e le 9.30, si snoderà lungo il percorso permanente della Food Valley Bike e sarà scandito da ricchi e numerosi punti ristoro per tutti i partecipanti, allestiti in luoghi caratteristici, dove si potranno gustare prodotti tipici del parmense (parmigiano reggiano, pasta al pomodoro, prugna zucchella, anolino morbino, tortel dols, spalla cotta e spalla cruda, ciccioli, culatello di zibello, spongata) ammirando le splendide località del nostro territorio. Primo momento di ristoro, novità di quest’anno, la colazione allo stabilimento Barilla.

Tutti gli interessati potranno scegliere se intraprendere l’intero percorso di 85 km (Ingorda), che si snoderà da Parma a Busseto con 9 tappe gastronomiche, o se affrontare quello ridotto, lungo 45 km (Mezza Ingorda), da Parma a Colorno con 5 tappe gastronomiche.

Le bici consigliate per partecipare sono gravel, MTB, trekking, e-bike (non la bici da corsa) e l’utilizzo del casco è obbligatorio. È previsto un servizio di ritorno con carrello bici.

 

 

 

 

Note sull'autore

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: