martedì 21 Maggio 2024

Nulla di tutto questo andrà perduto

Brescia – La Cooperativa Cattolico-democratica di Cultura ospita la presentazione del libro Nulla di tutto questo andrà perduto di Mariagrazia Dusi e altri, edito da Enrico Damiani Editore.

Nulla di tutto questo andrà perduto prende le mosse da alcuni diari che Mariagrazia Dusi ha scritto negli ultimi anni della sua vita, già squassata dalla perdita di un figlio, per accompagnare la sua battaglia contro un vorace tumore metastatico.

In quei diari, nonostante l’esperienza del dolore, si registra una capacità rara di riflettere sugli interrogativi più profondi, mantenendo un’autentica apertura alla felicità.

Da qui il marito Maurizio Faroni ha voluto mettere in dialogo la sua voce con quella di protagonisti della cultura, scrittori, medici e uomini di fede, che Mariagrazia ha conosciuto di persona oppure, altrettanto intensamente, ha incontrato nelle sue letture.

Un viaggio dentro le parole più ricorrenti nei diari: Alzarsi, Bellezza, Coraggio, Cura, Dolore, Donna, Gioia, Speranza, ma anche Bonhoeffer, Fede, Verità e molte altre.

Da Virginio Colmegna a Francesco Beschi e Bruno Forte, da Simone Moro ad Andrea Sironi, da Alessandro Milan a Ritanna Armeni, da Letizia Cariello a Isabella Guanzini, da Matteo Perrini a Salvatore Natoli, e tanti altri importanti autori, queste “forze buone” ci aiutano a uscire dal buco nero in cui talora ci proiettano eventi che non possiamo dominare, invitandoci a riannodare i fili di un’esistenza da spendere bene, in qualun­que tempo ci sia dato di vivere.

Rappresentano un’àncora per chi teme di aver smarrito il senso della propria storia, ma non crede giusto rinunciare alle dimensioni della bellezza, della gioia, della speranza. Perché, come scrive Mariagrazia, «il bello ha da venire».

Mariagrazia Dusi, laureata con lode in Pedagogia, ha insegnato per vent’anni nella scuola pubblica. Coordinatrice nazionale della Comunità Mondiale per la Meditazione Cristiana dal 2001 al 2008, nel 2011 ha ricevuto il Premio Città di Brescia “Laura Bianchini”. È stata Vicepresidente della Cooperativa cattolico-democratica di cultura (Ccdc) dal 2016 al 2019, ha sostenuto le attività dell’Opera don Calabria in Romania e il Centro per minori affetti da autismo di Brescia. È stata mamma di quattro figli; il secondogenito, Francesco, è morto a nove anni in un incidente stradale.

Maurizio Faroni, manager e consulente strategico per imprese e operatori del mercato finanziario, è membro del Comitato Scientifico del Centro Studi di Economia Applicata (CSEA) dell’Università Cattolica di Milano. È autore di pubblicazioni in ambito economico, ma anche sui temi della sostenibilità e della dottrina sociale della Chiesa, per riviste scientifiche quali “Rivista Internazionale di Scienze Sociali” e “Minerva Bancaria”. Attuale Vicepresidente della Ccdc, Presidente di Amici di Francesco Onlus e Ambasciatore della Fondazione vaticana Gravissimum Educationis. Ha sposato Mariagrazia nel 1985 e condiviso con lei vita e famiglia.

 

Note sull'autore

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: