giovedì 20 Giugno 2024

Pralboino, una radio per la scuola

L'inaugurazione della Radio dell'Istituto Comprensivo di Pralboino lo scorso 24 maggio.
L’inaugurazione della Radio dell’Istituto Comprensivo di Pralboino lo scorso 24 maggio.

Pralboino, Brescia – I ragazzi dell’Istituto comprensivo di Pralboino ce l’hanno fatta. Grazie al crowdfunding di Because, il progetto di Cassa Padana Bcc, sono riusciti a creare una radio per la propria scuola, dando spazio alla voce degli alunni sia della primaria, sia della secondaria di primo grado.

E venerdì 24 maggio l’hanno ufficialmente inaugurata.

La raccolta fondi è andata benissimo: la meta erano 5mila euro e invece ne sono stati raccolti quasi 12mila. Ciò ha permesso di acquistare anche una videocamera professionale per filmare e rendere ancora più concreti i podcast.

Con questo progetto i ragazzi stanno già facendo registrazioni (podcast) su temi di vario genere: recensioni di libri o film, eventi legati all’attualità, a fatti di cronaca, attività svolte sul territorio, temi relativi all’adolescenza o che nascano dalle loro curiosità e necessità.

Le registrazioni vengono messe a disposizione di tutti creando in questo modo una finestra sulla loro visione del mondo.

Perché una radio? Perché è lo strumento più idoneo a dare letteralmente voce ai ragazzi rendendoli protagonisti e fornendo loro un’occasione per approfondire aspetti della realtà e della società in cui vivono.

Molti sono i canali con cui loro comunicano, i social innanzitutto, ma realizzare podcast per trasmettere un messaggio, un contenuto, ha qualità uniche rispetto a tutti gli altri, perché richiede preparazione, attenzione, accuratezza e collaborazione.

La radio è uno strumento di comunicazione magari meno popolare per i ragazzi, ma tecnologicamente “sano”.

Note sull'autore

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: