sabato 25 Maggio 2024

Sirmione in festa per lo sport

Sirmione del Garda, Brescia –  “L’inclusività è la nostra grande vittoria!”. E’ questo lo slogan della Festa dello Sport che giunge alla sua ottava edizione coinvolgendo tutte le realtà sportive del territorio sabato 10 e domenica 11 giugno al centro sportivo comunale di via Leonardo da Vinci.

Due giornate all’insegna dello svago e del divertimento con tornei, gare, dimostrazioni ed esibizioni di varie discipline sportive ed una particolare attenzione alla disabilità ed alle forme di sport inclusivo.

La manifestazione si aprirà, come da tradizione, sabato mattina con il percorso multisport aperto a tutti gli Under 13 che vogliono cimentarsi nelle più svariate discipline: dal calcio alla pallacanestro passando per tennis, danza, bici, tiro con l’arco, arti marziali, volley, agility dog e molto altro. Al termine del percorso verrà consegnata a ogni partecipante una medaglia ricordo e tutti potranno fermarsi al pranzo in compagnia.
Nel pomeriggio il via ai vari tornei e agli spazi espositivi per poi darsi appuntamento alla sera con gli stand gastronomici e la musica. Domenica il programma sarà ancora più denso con la “staffetta in carrozzina” a Punta Grò, gli eventi di arti marziali in palestra e le partite di “Barba che gol” al centro sportivo. Una scaletta ricchissima di appuntamenti per gli appassionati di sport con il Torneo di Calcio Inclusivo, l’Hospital Cup, l’esibizione di Duathlon, il torneo di Basket 3×3 e moltissimo altro.

Presso il centro sportivo sarà allestito un vero e proprio villaggio con bancarelle, giochi per bambini, punti food attivi dalle 13 alle 20.

Il sipario calerà domenica sera con la cerimonia delle premiazioni della Festa dello Sport.

“L’impegno dell’Amministrazione Comunale a favorire la pratica dello sport non solo da parte dei bambini e dei ragazzi, ma anche dei meno giovani è costante – sottolinea il consigliere comunale delegato allo Sport Lorenzo Loda – incrementando e rinnovando le strutture già esistenti ed erogando sostegni economici alle varie associazioni ed ai genitori dei più giovani tramite il “Buono Sport”.

“La novità di quest’anno è che la Festa dello Sport prevede il coinvolgimento di ragazzi “speciali” a dimostrazione che lo sport unisce ed entusiasma e “l’inclusione è la nostra grande vittoria” come recita lo slogan della festa – aggiunge il sindaco Luisa Lavelli – infatti domenica mattina dalle 10 alle 12 ci sarà la “staffetta in carrozzina” sul lungolago da Lugana a Punta Grò e al pomeriggio un mini torneo di calcio inclusivo con la partecipazione dei ragazzi dell’Anfass di Desenzano; parte del ricavato dell’iniziativa sarà devoluto ad associazioni benefiche locali”.

Nella serata di domenica 11 giugno si terranno le premiazioni delle squadre vincitrici dei vari tornei; uno spazio significativo verrà riservato alla Prima squadra dell’U.S. Rovizza che si è guadagnata la promozione in Prima Categoria. Un ringraziamento particolare a tutte le associazioni sportive che hanno contribuito all’organizzazione della festa:

– U.S. Rovizza per il calcio,il volley e la danza
– Olympia sport Academy per le arti marziali
– Sirmione Pro Loco Asd per le bisse e il ciclismo
– Syrmia Asd per il basket e pallavolo
– Polisportiva Sirmione per il tennis
– Showbiz Musical Academy
– Vespa Club Sirmione
– Dream Dog Agility Sirmione

Note sull'autore

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: