venerdì 24 Maggio 2024

Libri, mappe e stampe rare a Mantova

Mantova. Torna l’appuntamento più atteso da bibliofili, collezionisti e cacciatori di volumi introvabili: il 18 e 19 Maggio si terrà la IX edizione della mostra mercato Mantova Libri Mappe Stampe. Quest’anno i visitatori avranno la possibilità di vincere un volume antico di pregio con il contest fotografico “Scatta la mostra!

Anche quest’anno, grazie a Mantova Libri Mappe Stampe, la città virgiliana sarà la meta più ambita per bibliofili, collezionisti e cacciatori di volumi introvabili. La storica mostra mercato di antiquariato librario e collezionismo cartaceo torna infatti nei locali del Museo Diocesano F. Gonzaga per il primo appuntamento dell’anno fissato per il 18 e 19 Maggio.
Oltre 50 gli espositori partecipanti, tra librerie specializzate in volumi antichi e di difficile reperibilità e commercianti di stampe e cartografia d’epoca tra i più qualificati in Europa.

Una manifestazione consolidata che vanta la più lunga tradizione in Italia del settore e che ha saputo, negli ultimi anni, reinventarsi, catalizzando un nuovo e più ampio pubblico

16/09/23, Mantova, Piazza Virgiliana, Mostra del libro antico, , Photo Stefano Saccani

composto non solo da collezionisti tout court, ma anche da studenti di belle arti e fotografia, arredatori d’interni, buyer di lusso e amanti dell’arte antica e moderna. Tutto questo grazie all’eterogeneità dell’offerta che è possibile trovare sui banchi, che permette possibilità di acquisto diversificate e adatte a ogni tasca: dalle cinquecentine più preziose ai più recenti volumi del ‘900, come i fuori catalogo e le ricercatissime prime edizioni, oltre a un’infinità di mappe geografiche e stampe d’epoca originali, raffinati complementi di arredo per ambienti e abitazioni.

Tantissimi i pezzi interessanti che, nel corso degli anni, sono passati tra le mani dei visitatori: tra questi, la prima edizione del Trattato sulla Pittura di Leonardo, uno dei primi tentativi della storia di definire le leggi scientifiche della pittura, nonché principale fonte di informazioni sul pensiero dell’artista, pubblicata postuma attorno al 1540; o il disegno originale del Castello di San Giorgio di Mantova acquisito dal Palazzo Ducale risalente alla prima metà dell’800 che ha permesso di ricostruire la pianta originaria dell’edificio fino a quel momento sconosciuta.

E poi ancora, il ricercatissimo libretto n.1 di Topolino datato Aprile 1949; per non parlare delle litografie originali di Picasso, Mirò, Chagall, veri e propri pezzi da museo che è stato possibile ammirare e acquistare in fiera.

16/09/23, Mantova, Piazza Virgiliana, Mostra del libro antico, , Photo Stefano Saccani

A Maggio sarà invece possibile accaparrarsi, tra le altre “chicche”, la prima edizione italiana di Harry Potter e la pietra filosofale (1998) nella prima tiratura originale, famosa per riportare dettagli grafici poi successivamente modificati nelle stampe successive, come il ritratto senza occhiali del maghetto sulla copertina e il nome della scrittrice per esteso.

Anche per questa edizione tutti i visitatori potranno prendere parte al contest fotografico “Mantova Libri Mappe Stampe: scatta la mostra!”. Partecipare è semplice: basta approfittare della visita alla mostra per catturare in pochi click la bellezza di libri e stampe esposte. In palio, per gli scatti ritenuti più significativi, un premio in carta e inchiostro da fare gola a neofiti e collezionisti, dal valore di 400€: un manuale di geografia per ragazzi stampato a Parigi nel 1821, una edizione quasi unica che riporta i confini di tutti i mondi fino ad allora conosciuti, dal mondo moderno a quello antico, passando per le geografie bibliche e quelle di Orazio e Virgilio.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: