martedì 16 Aprile 2024

Alla scoperta del teatro Grande

Brescia. Il Teatro Grande riapre le sue porte a visitatori e visitatrici per svelare luoghi, curiosità e la sua affascinante storia, lunga più di 300 anni, da febbraio a giugno. Oltre all’architettura e alle vicende storiche che hanno tratteggiato secoli di avvicendamenti, dall’Accademia degli Erranti al successo della Madama Butterfly bresciana del 1904, il Teatro Grande si racconta anche attraverso percorsi destinati agli under11 e alle loro famiglie e in un percorso legato alla memoria rivolto al pubblico over65: “Alla scoperta del Teatro Grande”.

Attraverso questo tour è possibile ammirare il Ridotto del Teatro, una delle meraviglie architettoniche più suggestive della città di Brescia, la Sala Grande con il suo inconfondibile assetto e la splendida Sala delle Statue che, con i suoi oltre 200 anni di storia, è stata oggetto di un recente restauro.

I percorsi:

Che favola di Teatro! Questo percorso svela alcune delle più suggestive storie del Teatro Grande di Brescia conservate in un’antica teca girevole che bambini e bambine saranno invitati ad azionare. Accomodati negli spazi del Teatro i partecipanti ascoltano racconti e curiosità e possono inventare nuove storie circondati dall’atmosfera magica del Grande. Per la partecipazione è richiesta la presenza di almeno un adulto ogni 2 minori.

Caccia al tesoro del Grande. Invitiamo bambini e bambine a scoprire le meraviglie del Teatro tra quiz e piccoli giochi di abilità. L’esperienza si conclude con una merenda al Caffè del Teatro Grande – Berlucchi per i piccoli esploratori e le piccole esploratrici. Anche per questa attività è richiesta la presenza di almeno un adulto ogni 2 minori.

Raccontami del Grande . Sapevate che dal dopoguerra a oggi le sale del Massimo cittadino non hanno ospitato solo spettacoli ma anche balli nel Foyer, l’antico cinema e persino celebri pugili? Consigliato a visitatori e visitatrici over65, questo percorso è un’occasione per portare a Teatro i nostri padri e le nostre madri, le nostre nonne e i nostri nonni e rivivere insieme la memoria degli anni passati legati al magnifico Teatro Grande. Il percorso si conclude con un momento di convivialità davanti a un tè al Caffè del Teatro Grande – Berlucchi.

I biglietti per i percorsi sono acquistabili a questa pagina o presso la Biglietteria del Teatro.
Alle persone con disabilità certificata è riservato un biglietto gratuito previo contatto con la Biglietteria del Teatro Grande. Al fine di rendere la visita il più accogliente possibile e per rispondere a qualunque esigenza o informazione, si prega di scrivere a biglietteria@teatrogrande.it . Si segnala che alcuni degli spazi potrebbero non essere completamente accessibili a causa di esigenze tecniche legate all’attività del Teatro.

L’accesso al Teatro Grande si effettua dall’ingresso principale (Corso Zanardelli, 9) oppure dall’ingresso accessibile privo di scale in Piazzetta Paganora. Si ricordano gli orari di apertura della Biglietteria del Teatro Grande: dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00, il sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: