domenica 14 Luglio 2024

ANT riapre i battenti per rendere solidale il Natale

Brescia. Torna, come da tradizione, il Temporary solidale di Fondazione ANT Italia ONLUS, i volontari sono dal 18 novembre al 23 dicembre in galleria Duomo 2, Brescia. Un regalo che si trasforma in cure mediche gratuite e prevenzione oncologica.

Da tempo ormai questo spazio temporaneo segna ufficialmente l’inizio del periodo natalizio grazie agli addobbi, alle decorazioni confezionate artigianalmente e tanti altri manufatti creati, tutto l’anno, dalle preziosissime mani di un generoso gruppo di volontarie. Potrete trovare anche tanti prodotti squisitamente natalizi come ceste enogastronomiche, strenne ed i classici pandori e panettoni ANT, per chi desidera un Natale dal sapore tradizionale ma ricco di gusto torna il Paniere delle Eccellenze lombarde in formato maxi e mini.

Grazie alla varietà di scelta ed ai preziosi consigli delle volontarie tutti potranno portare a casa un pezzo tangibile di solidarietà verso chi lotta contro il tumore. Le donazioni ricevute per ogni articolo del Temporary Solidale serviranno ad ANT per proseguire a garantire l’assistenza medica domiciliare gratuita ai malati di tumore ed a supportare le attività di prevenzione oncologica sul territorio di Brescia.

Fondazione ANT opera in nome dell’Eubiosia (dal greco, vita in dignità).

Nata nel 1978 per opera dell’oncologo Franco Pannuti, dal 1985 a oggi Fondazione ANT Italia ONLUS è la più ampia realtà non profit per l’assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e la prevenzione gratuite. Ha curato oltre 155.000 persone in 11 regioni italiane (Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Lazio, Marche, Campania, Basilicata, Puglia, Umbria).

Ogni anno oltre 10.000 persone vengono assistite nelle loro case da équipe multi-disciplinari ANT che assicurano cure specialistiche di tipo ospedaliero e socio-assistenziale, con una presa in carico globale del malato oncologico e della sua famiglia. Sono complessivamente 484 i professionisti che lavorano per la Fondazione (medici, infermieri, psicologi, nutrizionisti, fisioterapisti, farmacisti, operatori socio-sanitari etc.) cui si affiancano oltre 2.000 volontari impegnati nelle attività di raccolta fondi necessarie a sostenere economicamente l’operato dello staff sanitario. Il supporto offerto da ANT affronta ogni genere di problema nell’ottica del benessere globale del malato.

Le campagne di prevenzione si attuano negli ambulatori ANT presenti in diverse regioni, in strutture sanitarie utilizzate a titolo non oneroso e a bordo dei due Ambulatori Mobili – BUS della Prevenzione. I mezzi, dotati di strumentazione diagnostica, consentono di realizzare visite su tutto il territorio nazionale. ANT opera in Italia attraverso 100 delegazioni e 58 “da Cuore a Cuore – Charity Point” (luoghi rivolti alla raccolta fondi, ma anche allo sviluppo di idee, progetti e relazioni), dove la presenza di volontari è molto attiva. Alle delegazioni competono, a livello locale, le iniziative di raccolta fondi e la predisposizione della logistica necessaria all’assistenza domiciliare, oltre alle attività di sensibilizzazione.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: