giovedì 20 Giugno 2024

Bergamo & Brescia sotterranee

Bergamo e Brescia legate anche dall’acqua. Quella che scorre sotto le due città nominate Capitale della Cultura 2023 e che, in un’occasione così importante, vogliono far sentire la loro voce e venire idealmente allo scoperto. I Consorzi di bonifica dei capoluoghi delle due province, quello dell’Oglio Mella e quello della Media Pianura Bergamasca, hanno quindi pensato ad un progetto per svelare questo patrimonio nascosto. Si chiama “Bergamo & Brescia sotterranee” e permetterà ai visitatori e ai turisti interessati di conoscere luoghi inaccessibili ricchi di fascino e di storia.A partire dal 23 aprile sarà possibile effettuare la propria visita virtuale: la terza domenica del mese per chi sceglie Brescia, la quarta per chi sceglie Bergamo.

Basta prenotare il proprio tour, completamente gratuito, attraverso il portale di Bergamo e Brescia Sotterranee e farsi trovare nel punto stabilito all’ora indicata. Qui i visitatori, per un massimo di 10 persone, troveranno un apposito totem, riceveranno il proprio visore e potranno vedere il video del luogo sotterraneo e ascoltare il racconto della sua storia.
Terminata la visione, il gruppo di visitatori si sposterà a piedi nella seconda postazione, dove ripeterà l’esperienza scoprendo così un altro sito storico sotterraneo della città. Il tour durerà all’incirca un’ora. Nell’anno dedicato alla cultura, i due enti hanno cercato un modo per rendere fruibili questi passaggi misteriosi, dove l’acqua scorre tutt’oggi e dove solamente gli addetti ai lavori possono entrare.

I due Consorzi si sono quindi appoggiati al gruppo speleologico Brescia Underground che, attraverso delle attente ricerche, ha evidenziato come oltre ai percorsi sotterrai già attualmente praticabili – come ad esempio la Fontana del Lantro o la Cannoniera di San Michele per Bergamo e Il Largo dei Custodi sotto l’abside della chiesa di Sant’Agata per Brescia – tanti sono i siti ancora nascosti e non accessibili che portano con loro tracce di storia passata.

Come consentire quindi a tutti di poter ammirare tali bellezze, ricostruendo esattamente il loro aspetto secondo l’era in cui sono state realizzate? Attraverso un’esperienza virtuale speciale. Sono stati infatti realizzati dei video in alta risoluzione, con l’ausilio di tecnologie mirate e un lavoro di post produzione meticoloso, nei quali è stato ripercorso ogni sito storico così da consentire agli utenti, tramite l’utilizzo di visori, un’esperienza extra temporale unica. L’integrazione di un’audio-guida permetterà di ascoltare anche la storia narrante del luogo attrattivo.

In particolare sono stati scelti quattro luoghi a Bergamo, Morla, Roggia Curna, Roggia Serio, Roggia Morlana e altri quattro luoghi a Brescia, Fiume Dragone, Roggia Canevrella, Fiume Celato, Fiume Molin del Brolo.

Il progetto “Bergamo e Brescia sotterranee” si inserisce nel contesto della ricca e articolata attività di ANBI Lombardia (l’associazione che rappresenta i dodici consorzi di bonifica e irrigazione lombardi) dedicata alla valorizzazione culturale del paesaggio irriguo lombardo e della sua architettura idraulica. Oltre alle numerose pubblicazioni e alla collana dedicata alle “Vie della Bonifica” edite dall’associazione, ANBI Lombardia è l’anima del progetto “La civiltà dell’acqua in Lombardia. Le grandi opere per la difesa idraulica del territorio, l’irrigazione delle campagne e la salvaguardia dell’ambiente e del paesaggio” per inserire i maggiori e più significativi manu- fatti idraulici e irrigui nella lista del Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale dell’Umanità dell’UNESCO.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: