sabato 25 Maggio 2024

Fiumi di Primavera al Parco del Mincio

Mantova. Sulle sponde dei laghi torna il “popolo dell’acqua” col suo carico di voci e di colori: l’appuntamento con 23^ edizione di Fiumi di Primavera è per mercoledì 22 marzo con laboratori scientifici e creativi, escursioni e azioni di vario genere per pensare e riflettere su ciò che sta accadendo alla risorsa naturale alla base della vita e proporre soluzioni.

Dalle ore 9 alle ore 15, in occasione della Giornata mondiale dell’Acqua: il tema ufficiale mondiale dell’evento annuale, promosso dalle Nazioni Unite, è “ACCELERATING CHANGE – ACCELERARE IL CAMBIAMENTO” a cui saranno affiancati altri temi in evidenza all’interno di Agenda 2030 come l’acqua e i cambiamenti climatici, l’acqua e le microplastiche, la tensione acqua-energia, i binomi acqua e agricoltura e acqua e servizi ecosistemici.

Nelle 49 postazioni allestite sul Lungolago Gonzaga, enti, associazioni, scuole, società e organizzazioni impegnate nella gestione e nella tutela della risorsa idrica realizzeranno attività di educazione ambientale, monitoraggi, dimostrazioni scientifiche interattive, giochi ed escursioni. Sono attesi oltre 2100 tra studenti e insegnanti.

Accelerare il cambiamento il tema proposto a livello planetario per questa edizione. Noi come istituzioni e come singoli cittadini dobbiamo cambiare i nostri atteggiamenti e i nostri comportamenti nei confronti della risorsa acqua e accelerare gli sforzi per fare azioni di contrasto al cambiamento climatico e di mitigazione sugli effetti che esso ha sulla crisi idrica. La terribile siccità che da mesi ha colpito il nostro paese e in particolare l’Italia del Nord  e i paesi europei ci dice che non c’è più tempo da perdere.

Accanto all’evento in presenza, se ne terrà uno virtuale trasmesso sul canale YouTube di GLOBE Italia, che vedrà coinvolti centri di ricerca, università, associazioni e scuole dall’Australia a Taiwan, dall’India alla Croazia, dall’Italia all’Irlanda al la California.

Nello stand del Parco del Mincio, presidiato dalle Guardie ecologiche volontarie, gli studenti saranno coinvolti in giochi didattici e attività finalizzate alla conoscenza dei delicati ecosistemi del Mincio, al fine di promuovere comportamenti virtuosi e consapevoli.

L’evento, che si caratterizza come il maggiore a livello continentale se non a livello planetario per il World Water Day, gode del patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE), di Regione Lombardia e del Comune di Mantova.

Per la prima volta sarà plastic-free, con lo slogan “No alle bottiglie di Plastica con l’acqua minerale, sì alle borracce” che potranno essere rabboccate con l’acqua pubblica alla fontanella all’altezza di Piazza Arche.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: