lunedì 11 Dicembre 2023

I bambini nascosti

Brescia. La Galleria dell’Incisione ospita “I bambini nascosti“, mostra dell’inesauribile artista Franco Matticchio a trent’anni dalla prima personale in galleria. Dal 24 febbraio al 15 aprile con ingresso libero.

Franco Matticchio  nato a Varese ha esordito come illustratore sulle pagine del “Corriere della Sera”, per poi diventare nel 1986 anche autore di fumetti, collaborando con numerose testate – tra cui “Linus” e il “New Yorker” – e ottenendo numerosi riconoscimenti.

Considerato uno dei più geniali illustratori dei nostri tempi,  presenta una nuova raccolta di disegni inediti che mostrano, o forse celano, bambini in situazioni inaspettate, stravaganti e surreali, caratteristiche della sua poetica e della sua ironia.

Le tavole sono realizzate e anticipano l’omonimo libro “I bambini nascosti” edito da Vanvere Edizioni e con grafica di Guido Scarabottolo, dal mese di marzo in libreria.

«Spero ogni volta che i miei disegni non si capiscano – ha detto una volta Matticchio. – Amo l’ambiguità; se una cosa diventa troppo chiara, perde fascino».

Importante punto di riferimento per l’arte nel cuore di Brescia, quest’anno capitale della cultura con Bergamo, la Galleria dell’incisione è nata nel 1972 come filiale dell’omonima galleria di Milano diretta da Elio Palmisano, la Galleria dell’Incisione ha organizzato principalmente mostre di incisioni e disegni europei dell’inizio del secolo, con una predilezione per l’area austriaca, cecoslovacca e tedesca. Parallelamente ha proposto autori contemporanei, alcuni dei quali già noti, altri “scoperti”, e ne ha generalmente seguito e riproposto lo svolgersi del lavoro. Nel 1979 la galleria si stacca dalla omonima milanese e prosegue autonomamente.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.
[td_block_social_counter facebook="popolisweb" custom_title="Seguici" style=""]

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: