lunedì 28 Novembre 2022

Il futuro EcoOstello di Interflumina

Casalmaggiore, Cremona. La Società ASD Atletica Interflumina è una benedizione per il territorio abbracciato al grande fiume Po, una realtà che ha plasmato valori nella crescita di migliaia di giovani e, strada, anzi “corsa facendo”, ha saputo forgiare anche atleti da medagli olimpica, come per il gande Fausto Desalu, fresco oro olimpico.

Una grande realtà non si ferma, corsa dopo corsa, sembra con la barra a dritta sulla rotta dei valori che per mezzo secolo sono stati la stella polare: sport che promuove uno stile di vita sano, inclusione sociale, attenzione ai giovani con un modello di associazionismo che ha travalicato i confini non solo interprovinciali, diventando esempio da studiare e seguire.

Ora sull’orizzonte un nuovo progetto, una nuova sfida, un nuovo sogno: “Sport&Inclusion: Cascina Sereni in Santa Maria dell’Argine” il futuro EcoOstello di Interflumina. Già in cantiere da qualche anno che ora si sta concretizzando, nonostante le tante difficoltà, che ha visto anche in questo progetto la vicinanza di Cassa Padana BCC, sempre attenta alle esigenze del teritorio.

Si farà il punto del progetto sabato 26 novembre durante la giornata dell’Interflumina Day, con la partecipazione di tutte le persone che, a vario titolo ed in diversa misura, incideranno sulla riuscita della sfida-sogno EcoOstello di Interflumina e che si avvia nell’unica direzione di desiderare la crescita umana, sportiva, formativa delle persone che la “abiteranno” facendo del comprensorio Oglio Po un luogo sempre più attrattivo, realmente vicino ai bisogni della gente, fonte di sviluppo sociale ed anche economico.

Il programma prevede: alle ore 11 il sopralluogo alla Cascina Sereni, futuro Eco-Ostello in Località Santa Maria, con la visione dei lavori e gli interventi. Un aperipranzo a cura del Caffè Royal e poi la camminata nel bosco Santa Maria con la guida del prof. Riccardo Groppali. Alle ore 16, invece, l’assemblea ordinaria elettiva di metà mandato relativa al quadriennio 2020-2024 al Campo Scuola di atletica leggera Paolo Corna.

Un grande, gigantesco,  sogno,  per una realtà associativa di volontariato come la nostra che non può avere i “piedi d’argilla” ma che  deve guardare avanti con fiducia, con passione, con realismo e reclutare tutte le migliori energie di testa e di cuore per comprenderne la portata, per assaporarne l’inclusione che realizzare un EcoOstello-Agriturismo sulla Via VenTo, nella Golena del Po ma in centro cittadino, sta a significare.” Racconta il presidente Interflumina Carlo Stassano “ MAB Uomo e Biosfera, il POGRANDE, noi diciamo, semplicemente, Sport – Salute – Inclusione, ossia un “Sistema Sport” che pone al centro l’uomo  in quanto sport è salute, sport è amicizia, sport è natura, sport è inclusione; in poche parole: sport è vita.Realizzare l’Ostello “Cascina Sereni” in quel luogo di pace e serenità che è la golena del Po , a due passi dal centro città di Caslmaggiore al centro del comprensorio Oglio Po, significa realizzare una magia, creare una opportunità dai contorni non ancora percepiti dai più, è per questo che occorre lavorare, informare, comunicare, trasmettere conoscenze, ascoltando le perplessità, gli interrogativi, i dubbi, le preoccupazioni.” Conclude Carlo Stassano.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,373FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: