giovedì 20 Giugno 2024

Il Rosso e il blu Festival: dialoghi primari

Brescia e Bergamo. Nato sotto il segno di Bergamo-Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023, Il Rosso e il Blu Festival, promosso dai due poli tecnologici CSMT Centro di Ricerca Trasferimento Tecnologico e Kilometro Rosso, continua con una seconda edizione confermando e rafforzando l’unione delle due città nel 2024. Obiettivo raccogliere e valorizzare le energie di un territorio, quello di Brescia e Bergamo, straordinario, per comporre un disegno orientato al futuro e al rilancio, nel quale l’azione culturale possa agire come catalizzatrice di “visioni” nei più diversi ambiti della conoscenza: scienza, tecnologia, arte, ecologia ed etica.

Un originale appuntamento dedicato all’innovazione e allo sviluppo etico che si terrà il 21, il 23 e il 30 maggio: tre giornate di talk, laboratori, open day gratuiti in presenza in contemporanea e connessi in diretta tra le due città, per parlare ai giovani e a coloro che hanno il compito di sostenerli, imprenditori e manager, che li guidano nel percorso di formazione e crescita, insieme ad insegnanti, genitori.

Intrecci di visioni, temi, esperienze, connessioni con un fil rouge per l’edizione 2024 della Bellezza, strumento chiave per la costruzione di un futuro sostenibile, capace di apportare miglioramenti significativi, motivazione forte per le azioni e l’impegno umano. Il tema ha la sua chiave nell’innovazione sostenibile in grado di costruire il “nuovo” e il “nuovo sostanziale”, esplorando percorsi che portano a coniugare sviluppo tecnologico, transizione green e digitale, con una cultura etica per il benessere dell’umanità.

Il Festival si apre il 21 maggio alle 16:00 con l’evento “La Bellezza delle Idee e di fare impresa”, presso le sedi connesse di CSMT e Kilometro Rosso. Un incontro dedicato alla bellezza della tecnologia, della fisica, raccontando percorsi legati al mondo delle start up, delle spinoff, dell’imprenditorialità e dell’innovazione.

Il 23 maggio, un extra festival in teatro con lo scrittore Gianluca Gotto che parlerà alla platea del Sant’Afra di Brescia. I suoi libri hanno venduto più di mezzo milione di copie e il suo TEDx “Come essere felici ogni singolo giorno” è il più visualizzato di sempre tra quelli in lingua italiana. Due sessioni organizzate esclusivamente per gli studenti delle classi IV degli istituti superiori di Brescia e Bergamo che potranno visitare i due campus CSMT a Brescia e Kilometro Rosso di Bergamo e seguire laboratori esperienziali.

Il 30 maggio il grande evento “Connessioni Umane e Tecnologiche” che vede il coinvolgimento dei due Atenei Università degli Studi di Bergamo (Aula Galeotti – Sede Caniana – Bergamo) e Università degli Studi di Brescia (Campus Ingegneria – Aula Magna – Brescia), due palchi connessi con relatori in presenza a Bergamo e relatori in presenza a Brescia per raggiugere i due territori.
Le giornate del 21 e 30 maggio inizieranno con i laboratori dei due campus aperti per accogliere gli istituti di Bergamo e Brescia.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: