sabato 13 Luglio 2024

La Madonna degli anelli

Cremona. Dopo attento e scrupoloso restauro a cura di Muriel Vervat, dal 31 maggio al 30 giugno, nella Sala delle Colonne del Museo Civico “Ala Ponzone”, sarà esposta La Madonna degli anelli, un’importante tavola trecentesca fiorentina raffigurante la Madonna col Bambino donata nel 2014 dagli eredi di Giorgio Brugnelli alla Pinacoteca.

La tavola, apparsa per la prima volta sul mercato antiquario nel 1978 sotto il nome di Cenni di Francesco, venne accostata nel 1980 da Miklòs Boskovits al cosiddetto Maestro del Bargello, un pittore attivo a Firenze nella seconda metà del Trecento che prende il nome da un affresco strappato raffigurante una Madonna col Bambino tra angeli e santi oggi conservato nel Museo del Bargello e ora qui eccezionalmente esposto a fianco della Madonna per una opportuna comparazione.

Le due opere sono visibili con il normale biglietto di ingresso alla Pinacoteca.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: