venerdì 12 Luglio 2024

Musica e laboratori sulle sponde del Garda

Peschiera del Garda, Verona. L’ottocentesca fortificazione austriaca, conosciuta popolarmente come Forte Papa, resa fruibile negli ultimi anni, ospita venerdì 12 e sabato 13 luglio “Forte (E)vento“, un minifestival rivolto principalmente ai giovani, ma aperto a tutti. Due giornate con musica dal vivo, laboratori e stand di giovani artisti e artigiani, una mostra d’arte e foodtruck. L’evento ha il sostegno di Cassa Padana BCC.

È un’idea aggregativa nata dall’associazione (E)vento tra i Salici, un nome che prende spunto dall’omonimo romanzo di Kenneth Grahame, nata proprio con lo spirito di aggregazione di alcuni ragazzi della provincia di Verona, intenzionati a dare una voce concreta alla creatività giovanile grazie alla promozione ed organizzazione di eventi culturali, creando momenti di socializzazione e spazi di espressività attraverso arte, musica e artigianato.

Obiettivo del sodalizio è quello di impegnarsi a creare uno spazio adeguato per l’espressione sana e costruttiva dei giovani, fatta di arte, musica e divertimento, ma anche rispetto, solidarietà e senso civico, che si sposa perfettamente con l’evento in programma nel fine settimana di Luglio.

La musica è affidata a giovanissime band:I laboratori in programma sono:
Laboratorio di Dj – a cura di Dj Fazo, aperto a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo del DJing, scoprirne le basi fondamentali, sperimentare con strumenti professionali e ripercorrere la storia dell’arte di mixare musica. Il laboratorio, della durata di due ore, fornirà le basi teoriche e pratiche essenziali per iniziare a muovere i primi passi in consolle, con un’attenzione particolare allo sviluppo dell’abilità e della capacità artistica nel creare atmosfere uniche attraverso mix coinvolgenti. Verranno inoltre analizzati tutti i principali generi di musica “dance” e sarà dedicato spazio alla storia ed evoluzione della figura del DJ. Si consiglia di portare con sé alcuni brani musicali su supporto usb per poter sperimentare da subito con la propria musica preferita.

Laboratorio Paper Diy – a cura di @margherita_carta_poesia. La carta fatta a mano è carta riciclata senza uso di macchinari, seguendo unicamente un procedimento manuale, quasi meditativo, realizzando i fogli di carta uno a uno per dare vita a vecchia carta che verrebbe gettata via, generando un prodotto unico, una carta dalla texture particolare e raffinata.

I laboratori sono a capienza limitata e a offerta libera.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: