domenica 5 Febbraio 2023

NaturAzioni è… Un concorso fotografico

Verona. Integrare città e il territorio che la circonda è l’obiettivo di naturAzioni, che si traduce in un concorso fotografico aperto a tutti i cittadini dal titolo “naturAzioni è…”. Il contest nasce con lo scopo di far riscoprire e promuovere i luoghi che caratterizzano il territorio veronese: il fiume e la collina, l’abitato e la campagna, la cinta muraria e i suoi varchi. Si tratta di un importante patrimonio naturale e storico da preservare e tramandare.

Un’integrazione capace di generare cultura diffusa, consapevolezza del valore del patrimonio ambientale e responsabilità civica, quali driver di cambiamento. Il recupero e la valorizzazione, intesa come conoscenza e fruibilità, di un ambito territoriale composito come quello individuato da naturAzioni consentiranno di attivare un “senso del futuro” condiviso basato su attivazione civica ed educazione ambientale partecipata e co-costruita

Partecipare è semplice.  

Registrati sul sito naturAzioni e invia fino a tre delle tue migliori fotografie che siano:

  • rappresentative del progetto “naturAzioni – in cammino tra città e paesaggio” e dei luoghi di intervento: parco dell’Adige Sud, Lazzaretto, territorio collinare e cinta muraria di Verona
  • declinate in una delle 5 linee di azione del progetto: ricerca scientifica, educazione ambientale, percorsi di terra, percorsi d’acqua, attivazione civica.

Puoi inviare le fotografie entro il 15 dicembre 2022 e vincere i prodotti enogastronomici biologici in palio.

Una Giuria tecnica decreterà le tre migliori foto sulla base dell’originalità, della creatività, del valore estetico, oltre che dell’aderenza alle finalità del contest.

Gli autori delle tre fotografie vincitrici riceveranno in premio:

  • un cesto di prodotti enogastronomici locali e biologici forniti dalle associazioni e dalle aziende partner e sostenitrici del progetto naturAzioni
  • un ingresso gratuito valido per 2 persone al Museo di Storia Naturale di Verona, comprensivo di  visita guidata

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: