lunedì 30 Gennaio 2023

Non c’è pace senza verità e riconoscimento

Rovato, Brescia – Un incontro con Manlio Milani e Andrea Bazzega. Conduce : Rolando Anni, storico degli anni di piombo. L’appuntamento è  promosso dall’ associazione “il Filo” insieme alla compagine delle associazioni rovatesi, Cittadinanza Attiva, nell’ambito della Rassegna: “Pace o guerra?” per la settimana della Memoria.

Manlio Milani, fondatore della Casa della Memoria, vittima e sopravvissuto alla strage neofascista di Piazza Loggia, e Andrea Bazzega, figlio del Maresciallo di Pubblica Sicurezza, Sergio Bazzega ucciso dalle Brigate Rosse a Sesto San Giovanni ci parleranno del loro essere vittime.

Vittime che hanno affrontato la loro condizione in modo diverso. Vittime che hanno scelto di abbandonare la via del rancore e della vendetta, in un ottica di dialogo con i responsabili dei gravi fatti di sangue che li hanno colpiti.

Daremo spazio all’ascolto delle vittime e della loro esperienza della Giustizia Riparativa che è prima di tutto un percorso attraverso il quale il dolore degli uni e degli altri può essere visto, riconosciuto e toccato. Con l’obiettivo, non di punire, ma di rimuovere le conseguenze del torto subito mediante l’ascolto l’uno della sofferenza dell’altro e la scoperta che anche chi ha offeso ha una ferita da curare, lontano da ogni forma di facile perdonismo.

Il contesto storico in cui le vicende dei protagonisti presenti si sono svolte sarà compiutamente inquadrato dal noto storico bresciano Rolando Anni.

Note sull'autore

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: