Edolo, Brescia. “Racconta la Montagna” è una rassegna letteraria dedicata alla saggistica e alla narrativa di montagna che vuole mettere in risalto il “potere” culturale ed evocativo della montagna. Dall’8 febbraio al 17 maggio sei gli incontri dedicati alla lettura e letteratura di montagna organizzati dall’Università della Montagna alla sede di Edolo, dove la montagna è protagonista come ispiratrice di prodotti letterari emblematici.

Il connubio con altrettanti prodotti d’eccellenza, questa volta della terra, verrà celebrato con un aperitivo a base di prodotti tipici del territorio Camuno. Agli eventi sarà possibile partecipare sia in presenza, presso l’Università della Montagna, sia attraverso aula virtuale in diretta streaming.

Una rassegna letteraria dedicata alla saggistica e alla narrativa di montagna che vede gli autori di libri ispirati dai monti dialogare con gli studenti universitari dei tre atenei partner. L’iniziativa è caratterizzata dall’utilizzo di tecnologie per avvicinare le montagne (aula virtuale) e dalla congiunzione tra diverse tipologie di prodotti generati dalla montagna in un mix creativo.

Racconta la Montagna è un aperitivo letterario in cui gli autori racconteranno e discuteranno dei loro libri. Un gruppo di lavoro composto dagli studenti universitari di UNIMONT si impegnerà a leggere i libri proposti nella rassegna, per dialogare con l’autore durante la presentazione.

La rassegna è un progetto di UNIMONT in ricordo di Alida Bruni, collega grintosa e geniale dell’Università della Montagna che aveva una grande passione per la letteratura, coordinato dall’Arch. Claudio Gasparotti, ideatore e promotore dell’iniziativa.

Partner dell’iniziativa il Consorzio per la Tutela dei vini I.G.T. Valcamonica, il Consorzio per la Tutela del Formaggio Silter Camuno-Sebino e il Consorzio della Castagna di Valle Camonica che offriranno i propri prodotti in chiusura ad ogni appuntamento.

Il programma