venerdì 12 Luglio 2024

Sagra di Salionze

Nel paesaggio delle colline moreniche veronesi sorge Valeggio sul Mincio, paese che per lingua, tradizioni e memorie appartiene alla cultura lombardo-veneta. Riconosciuta “Città d’Arte” è Bandiera Arancione del Touring.

Nel territorio veronese di Valeggio sul Mincio è molto attiva l’Associazione ”I Salionzesi” che ogni anno organizza la tradizionale Sagra di Salionze, all’interno della quale c’è la celeberrima “Rievocazione Storica dell’incontro tra Papa Leone Magno e Attila re degli Unni”, un evento in costume unico nel suo genere nel segno del mantenimento delle tradizioni e del tramandare la cultura locale.

La tradizione narra che a Salionze, nel 461 d.C., avvenne uno storico incontro tra Attila, re degli Unni, e Papa Leone Magno, giunto da Roma per arrestarne le devastanti scorrerie. Questo importante avvenimento storico ha “gemellato” Salionze a Bernalda comune del Metapontino, in provincia di Matera, che ha proprio in San Leone Magno il suo patrono.

La manifestazione si svolgerà presso gli impianti sportivi della frazione di Salionze dal 12 al 15 luglio, coinvolge l’intera cittadinanza locale, è patrocinata dal Comune di Valeggio sul Mincio ed è sponsorizzata tra gli altri anche da Cassa Padana Bcc, sempre attenta e pronta a sostenere ed animare iniziative che coinvolgono il proprio territorio di competenza.

Quattro serate di musica dal vivo, musica da ballare, stands gastronomici con i piatti della tradizione, carne alla griglia, vini del territorio e birra a volontà.

Di seguito il programma della sagra:

Venerdì 12 luglio – ore 20.00: Apertura dei Chioschi gastronomici.
Ore 21.30: musica live con Remember Thucana.

Sabato 13 luglio, ore 20.00 – Apertura dei Chioschi gastronomici.
Ore 21.30: musica live da ballare con l’Orchestra Magnifici.

Domenica 14 luglio, ore 20.00 – Apertura dei Chioschi gastronomici.
Ore 21.30: musica live da ballare con Rossano & Anna Band.

Lunedì 15 luglio, ore 20.00 – Apertura dei Chioschi gastronomici.
Ore 20.30: Rievocazione storica in costume dell’incontro tra Attila e Papa Leone Magno.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: