venerdì 21 Giugno 2024

Teatro, movimento, danza al Teatro Ferrara Off per tutte le età

Ferrara. Dai 6 anni in poi: teatro, movimento e danza al Ferrara Off si potranno esplorare mondi dentro e fuori di sé attraverso la recitazione, inventare e mettere in scena storie, superare i limiti e le diverse dimensioni del proprio corpo e della propria voce, migliorare il proprio benessere psicofisico con esercizi dedicati.

Sono tante e diverse le esperienze di apprendimento progettate con le formatrici e formatori del Ferrara Off che da ottobre propongono un fitto programma per avvicinarsi alle varie esperienze legate che si possono sperimentare e provare in anteprima gratuitamente nelle due open week dedicate: l’ultima settimana di settembre e la prima di ottobre.

La respiri a pieni polmoni la folata di energia culturale appena entri nello spazio teatrale di Ferrara Off, confinato sulle mura della città estense ma da alcuni anni cuore di sperimentazione artistica per Ferrara. Complici le sedie colorate, una diversa dall’altra che i cittadini di Ferrara hanno donato ai ragazzi che con tenacia hanno dato vita al polo di cultura Ferrara Off.

Un primo gesto d’affetto che in pochissimi anni ha trasformato un non luogo abbandonato alla “periferia” in un progetto in continuo divenire di teatro, arte e cultura. Un progetto immateriale che si arricchisce giorno dopo giorno di idee, stimoli, proposte di attività sperimentali pronto ad ospitare iniziative di diversa natura.

Ferrara Off è un progetto. Ferrara Off è il nome dell’associazione culturale che è custode degli spazi, dati in concessione dal Comune di Ferrara, guidata da un direttivo di persone provenienti da esperienze diverse, che hanno scelto di unire le proprie professionalità al servizio di una visione condivisa.

La collocazione geografica risuona con gli obiettivi dell’associazione che mira a trasformare il teatro in un Baluardo, chiamato della Montagna, punto di riferimento per la comunità, luogo di aggregazione e di difesa della cultura. Dal 2015, oltre alla principale Sala Nera con tribuna, Ferrara Off cura anche l’adiacente Sala Bianca, un ulteriore luogo che duplica le attività e ospita iniziative di diversa natura.

Il programma dei corsi e laboratori CLICCA QUI.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: