sabato 2 Marzo 2024

Un ponte luminoso tra Brescia e Bergamo: Cartoni Animati in Corsia

Brescia. Dopo mesi di duro lavoro i film di animazione realizzati da bambini e ragazzi nelle corsie pediatriche dell’Ospedale dei Bambini di Brescia e dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, nell’ambito del progetto Un ponte luminoso tra Brescia e Bergamo: Cartoni Animati in Corsia a cura dell’Associazione AVISCO – Audiovisivo Scolastico ETS, approdano in sala con un doppio appuntamento: martedì 28 novembre, ore 18  a Brescia, Cinema Nuovo Eden e lunedì 11 dicembre, ore 18  a Bergamo, Lo Schermo Bianco.

Nel corso delle due serate al cinema si proietteranno 9 luminose storie che hanno preso vita durante i laboratori del progetto – svoltisi in 53 incontri tra aprile e agosto 2023 e condotti da 11 operatori Avisco – dall’entusiasmo e creatività di 77 giovani pazienti dei reparti pediatrici di Oncologia, Ortopedia, Chirurgia e Neuropsichiatria dell’Ospedale dei Bambini di Brescia e 23 del reparto pediatrico di Chirurgia e Trapianti dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

I film
Un grande lavoro di squadra da parte di autori in erba del reparto di Neuropsichiatria Pediatrica dell’Ospedale dei Bambini di Brescia ha prodotto Volevo un gatto nero, Change of my life e Ti faccio a pezzetti, quest’ultimo tratto dall’omonimo libro di Chiara Armellini, dove strofe inventate dai ragazzi, personaggi usciti dalle mani di qualcuno e spesso “adottati” da qualcun altro, animali scompigliati che trovano ricomposizione nel tempo di una rima. Sempre da Brescia arrivano tre Spot che rasentano il surreale.

L’impegno individuale di due animatori del reparto di Chirurgia e Trapianti del Papa Giovanni di Bergamo ci fa dono dei corti Prato fiorito e Un aeroplanino in tempesta, a cui si aggiunge Lo spaventapasseri, cortometraggio tratto dal libro di Attilio Fila fila filastrocca, animato con dedizione da otto giovani pazienti, tutti in sintonia tra loro.

E infine le due raccolte Pezzetti (#1 e #8), miscellanee di mondi, personaggi, situazioni, avventure e disastri – realizzate rispettivamente presso il Reparto di Chirurgia e Trapianti dell’Ospedale di Bergamo e nei diversi reparti dell’Ospedale dei Bambini di Brescia – che ci mostrano come anche brevissime storie abbiano il potere di divertire e stimolare il sorriso.

Entrambe le serate, ad ingresso gratuito con prenotazione su eventbrite.it, saranno trasmesse in diretta sul canale YouTube di Avisco. In futuro sono previste proiezioni speciali anche nei due ospedali.

L’esperienza di Un Ponte Luminoso tra Brescia e Bergamo: Cartoni Animati in Corsia, inoltre, sabato 2 dicembre (ore 9 – 13, Auditorium Parenzan Ospedale Papa Giovanni XXIII) sarà oggetto di una corale riflessione nel corso di un convegno che ne evidenzierà il valore culturale e le prospettive per il futuro.

Il progetto è realizzato dall’Associazione AVISCO – Audiovisivo Scolastico ETS, realtà bresciana che da più di trent’anni si occupa di ricerca, sperimentazione e aggiornamento sugli audiovisivi in ambito socio-educativo e sanitario, e dal 2012 conduce presso l’Ospedale dei Bambini di Brescia il progetto, unico nel suo genere, Cartoni Animati in Corsia. In occasione di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 il progetto è stato inserito nel dossier LA CITTÀ ILLUMINATA al capitolo La cultura come cura ed è arrivato anche a Bergamo.

Un ponte luminoso tra Brescia e Bergamo: Cartoni Animati in Corsia è sostenuto dalla Fondazione Cariplo grazie alla partecipazione di AVISCO – Audiovisivo Scolastico ETS – al bando e, in seguito, dalla Fondazione della Comunità Bresciana. A cui si aggiunge il sostegno di Fondazione Alta Mane Italia.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.
[td_block_social_counter facebook="popolisweb" custom_title="Seguici" style=""]

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: