venerdì 21 Giugno 2024

Un week end nei giardini di Verona

Verona. Saranno i quartieri di Veronetta, abbracciato all’ansa dell’Adige e dall’architettura medioevale,  con quello vicino di Biondella a spalancare i cancelli di meravigliosi, profumati e colorati giardini, normalmente non aperti al pubblico, sabato 27 e domenica 28 maggio. L’Associazione Giardini Aperti Verona darà l’opportunità di conoscere i giardini aperti eccezionalmente e spazi verdi della città che molti non conoscono, con Giardini Aperti a Veronetta e Oltre. Ad ogni partecipante che si iscriverà all’evento sarà data una mappa, un libretto con informazioni storiche e botaniche dei giardini visitabili e un braccialetto che gli consentirà di avere accesso ai giardini per entrambe le giornate.

Si potranno visitare 28 giardini, di cui 10 aperti per la prima volta. Sarà questa l’occasione per lunghe passeggiate sui colli e per scoprire nuovi percorsi lontani dal traffico della città. Ogni visitatore potrà scegliere da dove iniziare la propria visita creando un itinerario a misura.

La scelta dei giardini coinvolti viene pensata ogni anno durante i mesi invernali e ponendo attenzione sulla varietà del percorso, sul valore degli spazi scelti tramite sopralluoghi e con la collaborazione dei cittadini che sono stati chiamati, sui canali social dell’Associazione, a segnalare i giardini che ritenevano interessanti.

L’obiettivo della manifestazione è quello di sensibilizzare i cittadini e i visitatori al tema degli spazi verdi che sono oggi stati finalmente riconosciuti come indispensabili alla nostra salute e al nostro benessere. Questi possono essere giardini privati, orti di conventi e monasteri e parchi pubblici, ma anche giardini abbandonati e spazi incolti che potrebbero essere trasformati in giardini. Gli spazi da visitare hanno anche lo scopo di far conoscere al visitatore alcuni proprietari che possono raccontare la loro grande passione per le piante e il giardinaggio.

L’iniziativa, a cura dell’associazione Giardini Aperti Verona in collaborazione con il Comune di Verona, nasce per far scoprire al pubblico luoghi della città meno iconici. Come l’anno scorso, i giardini visitabili non saranno solo entro le mura che racchiudono il quartiere, ma anche nella parte collinare del quartiere della Biondella verso est e del quartiere della Valdonega verso ovest.

Si andrà oltre le mura, di nuovo verso il parco delle Colombare oggetto di un progetto di valorizzazione di cui Giardini Aperti Verona Aps è partner, e verso Biondella. La zona di Biondella, a molti ancora sconosciuta, è adiacente al quartiere di Veronetta ma si sviluppa sulle pendenze sinuose che entrano ed escono dalle mura; proprio in questa zona si trovano incantevoli ville e giardini. Il nome Biondella potrebbe derivare dal grano dorato che si coltivava in questa zona o dal colore della pietra caratteristica di questi luoghi.

Quest’anno più che mai l’iniziativa sarà arricchita da appuntamenti culturali, consultabili sul sito Associazione Giardini Aperti Verona,  che sarà accessibile anche tramite il qr-code che si troverà sulla mappa che verrà data ai visitatori. Molto importante per questa iniziativa è la partecipazione dei locali (ristorantini, osterie, commercianti, caffetterie e artigiani) di Veronetta, un quartiere da sempre molto vivo e attivo, sono in molti a supportarci con la promozione di questo weekend culturale e saranno in molti a tenere aperti i loro spazi durante il week end per permettere ai visitatori momenti di piacevole ristoro.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: