venerdì 2 Dicembre 2022

Un’ora d’autore al castello di Padernello

Padernello, Brescia. Il luogo: il castello di Padernello abbracciato dal fossato; la stagione: l’autunno con i suoi colori pastello e le nebbie, è tutto ciò che serve per creare l’armonia d’incontri letterari e sedersi un’ora con l’autore.

Torna al Castello di Padernello la rassegna letteraria Un’ora d’autore, curata da Agostino Garda. Non potrebbe essere diversamente dato che tra gli obiettivi fondamentali espressi nello Statuto della Fondazione Castello di Padernello vi è la promozione culturale anche mediante l’incremento della passione per la lettura. Il libro, l’incontro con le autrici e gli autori rimangono uno dei mezzi con cui si cerca di raggiungere lo scopo.
In questa sessione autunnale degli appuntamenti, autrici e autori saranno sempre presenti. Sono state individuate sostanzialmente due tracce che possono costituire un ideale filo conduttore.

Il programma:

6 ottobre alle ore 20.30 Il ruggito della fragilità. Agostino Garda intervista Marta Chioda che narrerà il suo soffrire per e con la malattia e come non abbandonare, anzi vincere. Marta Chioda è nata a Brescia il 12 dicembre 1989, è laureata con lode in Filologia moderna all’Università Cattolica del Sacro Cuore (sede di Brescia) ed è docente di lettere nella scuola secondaria di secondo grado. Da diversi anni collabora con il Giornale di Brescia.

13 ottobre alle ore 20.30 Una luce differente. Salirà sul palco con Agostino Garda, Paola Baratto per presentare tre donne che in percorsi diversi svelano ciò che loro stesse non conoscevano o, forse, non ammettevano. Paola Baratto nasce a Brescia, in una famiglia con radici in più regioni d’Italia. All’inizio degli anni Ottanta comincia, come tanti, a scrivere poesie. Ottiene alcune segnalazioni in concorsi minori, che rappresentano, se non altro, lo stimolo per proseguire.

20 ottobre alle ore 20.30 Il Giudice Albertano e il caso del Santo senza volto. Con Agostino Garda ci saranno l’autore Daniele Squassina come voce recitante e Maurizio Lovisetti, alla chitarra. Torna Enrico Giustacchini con il suo Giudice Albertano alle prese con un nuovo avvincente caso. Da uomo dotto del Medioevo abbondano, nel fraseggiare del protagonista, citazioni in lingua latina. Un nuovo episodio che vede protagonista Albertano, investigatore nel medioevo ricco di sfumature, in grado di svelare la trama di un torbido intreccio di morte. Enrico Giustacchini è critico, giornalista e romanziere, oltre ad essere stato a lungo vicedirettore di Stile Arte e aver collaborato a Oggi e al Corriere della Sera e scrivere per il Giornale di Brescia. Tra le sue opere ricordiamo i suoi fortunati gialli storici con protagonista il giudice Albertano.

 27 ottobre alle 20.30 Pensa… Opera… Inventa… Pondera… in lingua latina. L’autrice Maria Carola Follis con Agostino Garda. Pensa… Opera… Inventa… Pondera… in lingua latina. Ultima fatica di Carla Folli a cui ha messo mano la consulenza linguistica proprio di Agostino Garda. Non un’opera barbosa, anzi! Una presentazione piacevole delle radici della nostra lingua italiana contro la dilagante mania anglofona. Maria Carla Folli già docente di lettere nelle scuole medie di Orzinuovi dove è nata e vive. Appassionata e studiosa meticolosa di storia locale e autrice di numerose pubblicazioni in cui ha narrato in forma piacevole la storia orceana dalla fondazione fino al secolo XIX inventendo Tontolo. Ha pubblicato la Fortezza di Orzinuovi che molti ancora con la Rocca, ha tratteggiato con gusto e sagacia i fatti quotidiani e non di Orzinuovi rifacendosi agli scritti di Don Francesco Perini.  Inoltre è pure apprezzata acquarellista.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,373FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: