giovedì 20 Giugno 2024

We Love Castello il festival che fa battere il cuore della città

Brescia. Un’intensa estate di iniziative attende i Bresciani sul colle Cidneo, grazie a We Love Castello per la quinta volta torna il festival che fa battere il cuore della città. Si Torna a vivere il castello, a creare momenti speciali un’altra estate di buon cibo, musica, iniziative culturali, sport e di tante altre sorprese che arricchiranno il palinsesto degli eventi dal 24 maggio all’8 settembre. L’organizzazione sarà curata, ancora una volta, dalla compagine di We Love Castello, composta da Palcogiovani, Kitchen Events e 94 Investimenti, che, aggiudicandosi il bando pubblicato da Fondazione Brescia Musei, ha ricevuto l’incarico per l’organizzazione del palinsesto degli eventi.

Il programma di iniziative sarà anche quest’anno ricchissimo, grazie all’offerta complementare di eventi di We Love Castello – al quinto anno consecutivo in veste di promotore del cartellone estivo in Castello – e alle attività organizzate da Fondazione Brescia Musei d’intesa con il Comune di Brescia, per un’estate all’aria aperta con manifestazioni rivolte a giovani, famiglie e a tutti coloro che vogliano trascorrere ore di divertimento in una delle cornici – il Falco d’Italia – che nell’anno di Bergamo Brescia Capitale italiana della cultura 2023 più ha suscitato meraviglia fra le migliaia di turisti accorsi da tutto il mondo in città.

Quella che inizierà il prossimo 23 maggio, dunque, sarà una nuova edizione che affonda radici solide nel successo delle precedenti, ma che vede anche tante importanti novità. La principale è certamente la destinazione a fini eventistici di uno dei luoghi più iconici e amati del Castello: la Fossa Viscontea. Grazie ai lavori di restauro e ristrutturazione del Grande Miglio portati a termine da Fondazione Brescia Musei e dal Comune di Brescia nel 2023, oggi la Fossa è di nuovo pronta a mettere a disposizione il suo ineguagliabile fascino per accogliere spettacoli e musica.

Il castello è nel cuore di tutti i bresciani e non solo: da sempre, infatti, affascina ed attrae tutte le generazioni ed è un simbolo iconico della città. Proprio questo affetto che i bresciani provano per la loro fortezza, ha spinto l’Associazione Amici del Cidneo nella lungimirante avventura che si è conclusa con il piazzamento del Castello di Brescia al terzo posto nella classifica nella 10ª edizione dei Luoghi del Cuore del Fai. Un successo corale capitanato dall’Associazione che ha messo questo luogo al centro della propria mission, con l’obiettivo di valorizzarlo nel suo insieme architettonico, storico e culturale. E non poteva che essere questo luogo, del cuore e nel cuore, il teatro perfetto per costruire un progetto spinto da un sentimento fortemente sociale, e rivolto alle associazioni che tanto sostengono e arricchiscono il territorio .

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: