mercoledì 3 Marzo 2021

Valerio Gardoni

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.
Advertisment

Creative Living Lab, al via la 3ª edizione

La Direzione Generale Creatività Contemporanea DGCC lancia la 3ª edizione di Creative Living Lab oltre 1 milione di euro, è finalizzata a sostenere progetti culturali e creativi di natura multidisciplinare, di riqualificazione degli spazi pertinenziali all’interno delle aree residenziali.

Luna in Piazza Bra

Verona - Naso all’insù per ammirare la luna, il Circolo Astrofili Veronesi, dopo aver a malincuore, interrotto le osservazioni del nostro pianeta causa covid, riprendono le serate della "Luna in piazza Bra", una iniziativa gratuita che verrà replicata con scadenza mensile per offrire a tutti i cittadini la possibilità di scrutare la Luna da vicino.

Code di casa

“Ogni animale è una grande storia. A scriverla, sei tu”. Con questo invito è appena partita la campagna Code di Casa promossa dal Ministero della Salute per incentivare le adozioni di cani e gatti e per contrastare l’abbandono degli animali d’affezione.

Il re che aveva paura del buio

Verona - “Il re che aveva paura del buio” è uno spettacolo per imparare a vincere le proprie paure e affrontare l’ignoto per bambini dai 4 anni. Dedicato agli aspetti positivi della notte, come i sogni, questo evento è in programma domenica 21 febbraio con repliche alle ore 16.00, 17.00 e 18.00 su Zoom.

Mercato e spiedo, apre il castello di Padernello

Padernello, Brescia - Domenica 21 febbraio si abbassa il ponte levatoio per accogliere un evento divenuto oramai un appuntamento costante: il Mercato della Terra, nella stessa giornata lo “spiedo da asporto”, una prelibatezza cucinata secondo antica tradizione accompagnato dall’immancabile polenta.

Spreco zero, le ricette per non buttare cibo

Slow Food Youth Network Italia e Rete Zero Waste uniscono le forze e lanciano la campagna di sensibilizzazione contro lo spreco alimentare, fino al 21 febbraio presenterà contenuti di approfondimento, ricette e consigli per non buttarci via, e racconterà realtà che ogni giorno si occupano di trasformare lo spreco alimentare da criticità a risorsa.

L’uso dei bambini soldato, drammatico appello dell’UNICEF

Secondo l’UNICEF, l’utilizzo, terribile, dei bambini nei conflitti armati costituisce una serie di violazioni dei diritti dei bambini e non può esistere ancora nel 2021. I bambini sono costretti a eseguire e assistere ad atrocità.

Daniele Lievi. Carte segrete

Brescia - Daniele Lievi (1954 – 1990) non è stato solo uno scenografo di fama internazionale la cui opera ha avuto visibilità in vari teatri europei e in alcune mostre internazionali a lui dedicate ma anche grafico e pittore. Con la mostra “Daniele Lievi. Carte segrete” nelle Sale dell’Affresco del Museo di Santa Giulia, la città onora la memoria di questo artista figlio della terra bresciana.

Riecco Design! Oggetti, processi, esperienze

Parma - Gli archivi dello CSAC dell’Università di Parma custodiscono, sin dal 1968, un immenso patrimonio di conoscenze sviluppate dalle generazioni di designer che hanno definito la cultura del progetto italiano nel Novecento. Contemporaneamente in due sedi, l’Abbazia di Valserena e Palazzo Pigorini, la mostra Design! Oggetti, processi, esperienze a cura di Francesca Zanella.

Guarda con me

Guarda con me è la proposta che PInAC fa al suo pubblico adulto e bambino per promuovere attività di rigenerazione delle identità locali, sviluppare nuove forme di partecipazione alla vita culturale e coinvolgere il pubblico in un percorso innovativo di lettura e osservazione delle immagini.

Valerio Gardoni

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.