venerdì 24 Maggio 2024

Conoscere per proteggersi

Padernello, Brescia. Una serata-convegno per la promozione e diffusione della cultura giuridico-economica tra le donne dal titolo  “Conoscere per proteggersi“, tra le mura del castello di Padernello venerdì 19 aprile alle ore 18,45 nella sala Oro. Un appuntamento per promuovere l’autonomia delle donne. Ingresso libero.

Intervengono:
Dott.ssa Anna Maria Gandolfi, Consigliera di Parità di Regione Lombardia
Dott.ssa Elena Peperoni, Notaio in Palazzolo sull’Oglio
Dott.ssa Antonella Rebuffoni, Notaio in Lumezzane
Dott.ssa Angelica Lupoli, Notaio in Quinzano d’Oglio

La conoscenza è senza dubbio uno dei principali strumenti di difesa contro i possibili soprusi. L’inconsapevolezza e l’incompetenza vengono spesso sfruttate per compiere prevaricazioni e violenze, che non sono solo fisiche, verso le persone più deboli, tra le quali spesso vi sono le donne.

Ecco allora che diventa importante conoscere per proteggersi. È necessario poter disporre di una “cassetta di informazioni e competenze”, che contenga gli strumenti adeguati per affrontare le principali, e a volte cruciali, scelte personali, economiche, per evitare errori e danni, spesso destinati a permanere nel tempo. Per esempio, bisogna prestare attenzione quando si firmano documenti, anche se presentati come semplici formalità. Alcuni sono semplici scritture private, che sarà bene leggere attentamente prima di firmare, chiedendo consiglio in caso di dubbi a un professionista qualificato e disinteressato, fra gli altri anche il vostro notaio di fiducia, dato che tra le attività svolte dal notaio vi è anche quella di consulenza. Altri atti richiedono invece l’intervento notarile obbligatorio. In questo caso sarà lo stesso notaio che riceve l’atto o che autentica le firme in calce alla scrittura che vi spiegherà le implicazioni e le conseguenze di quanto vi accingete a firmare. Spesso si parla di violenza economica: questa si verifica quando la donna viene isolata, privata delle sue risorse, esclusa dalle decisioni che riguardando l’andamento familiare.

Può accadere che dalla violenza economica si arrivi alla violenza psicologica e alla violenza fisica. L’obiettivo è quello di fornire alle donne strumenti di conoscenza per prevenire gli abusi, agevolare la partecipazione al mondo del lavoro e contribuire a realizzare una vera parità di genere.

Consiglio Nazionale del Notariato (a cura di), Vademecum “Conoscere per proteggersi”

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: