lunedì 28 Novembre 2022

Padernello, officina di antichi mestieri

Padernello, Brescia. Il Castello di Padernello e la sua Fondazione  sono uno dei virtuosi esempi che hanno saputo rigenerare una comunità e un territorio, creando nuove occasioni di cultura, di incontro e di lavoro grazie al connubio di innovazione e tradizione, cura del paesaggio e sviluppo economico.

Il luogo, il bene culturale, diventa quindi motore anche di un’economia territoriale, è generativo di nuove idee, di rinnovata tradizione, senza dimenticare i saperi ereditati da mani abili.

Nell’anno in corso si sta concretizzando il progetto “Verso il Borgo” a Cascina La Bassa, al fianco del Castello, e già è in programma per il 23 novembre un’Officina Interattiva, orientamento professionale per gli studenti.

Creare un borgo artigiano al cospetto del Castello di Padernello, maniero quattrocentesco della Bassa Bresciana a Borgo San Giacomo, e trasformarlo in un luogo di alta formazione per sviluppare antichi mestieri e nuove opportunità lavorative. È questo l’obiettivo del progetto “Verso il Borgo”, ideato dalla Fondazione Castello di Padernello con l’Associazione Artigiani di Brescia e Provincia – in collaborazione con il Coordinamento Enti di Formazione della Provincia di Brescia; il contributo e il patrocinio della Camera di Commercio di Brescia; il patrocinio e il contributo di Regione Lombardia -, che a seguito di 5 anni di attività chiude il suo percorso con due giornate che sanciscono il passaggio a nuove evoluzioni.

La Cascina La Bassa, il grande cascinale recuperato vicino al maestoso maniero, sarà fulcro delle botteghe artigiane, incontri, momenti conviviali, presentazioni di progetti futuri.

«Nel corso degli anni intorno al progetto “Verso il Borgo” si sono svolte diverse iniziative, che hanno coinvolto circa 20mila persone e studenti in laboratori scolastici, rappresentativi del mondo dell’artigianato, della formazione, del territorio e del lavoro – spiega Domenico Pedroni, presidente della Fondazione Castello di Padernello -. È stata creata una rete intorno al Castello con una visione condivisa che condurrà alla formazione del Laboratorio Padernello, un borgo che guarda già al 2030 con uno sguardo concreto all’economia circolare, implementando attività produttive a Km 0, l’apertura di un albergo diffuso e l’inaugurazione, insieme alle botteghe, di un centro di formazione IRIAPA ed una unità locale dell’Associazione Artigiani».

Il 23 novembre torna quindi “Officina Interattiva”, la giornata di orientamento online sulla piattaforma PadernelloCambia.it e www.cfpbrescia.eu per gli studenti dei centri di formazione professionale, sviluppata attraverso il racconto di esperienze professionali di qualità che possano ispirare gli studenti a scelte future in ambito artigianale. In particolare, 10 giovani artigiani condivideranno attraverso il format dell’intervista la loro scelta professionale approfondendo cosa vuol dire nella concretezza affrontare la quotidianità del lavoro rispetto alla gestione del personale, della finanza, della burocrazia, della costruzione di un business plan, della comunicazione e delle altre voci che rendono la sfida del lavoro impegnativa. Gli artigiani si renderanno disponibili ad ospitare in una giornata open gli studenti che vorranno provare a fare l’impresa

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,373FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: