mercoledì 7 Dicembre 2022

In cammino nei luoghi del pane, gustando il cibo delle alpi

Cortenedolo, Valle Camonica, Brescia. Ogni anno, dal 2016 , nel mese di ottobre la festa “Lo Pan Ner – I pani delle Alpi coinvolge le comunità locali, le istituzioni e le famiglie impegnate nella preparazione del pane tradizionale con la segale, cotto negli antichi forni a legna, appositamente riaccesi per questa occasione speciale.

In Valle Camonica e in Valtellina l’edizione 2022 si svolgerà il 15 ottobre e in questa occasione le comunità dell’Ecomuseo della Resistenza promuovono l’iniziativa “In cammino nei l uoghi del pane – gustando il cibo delle alpi“.

Lo Pan Ner – I pani delle Alpi è la festa transfrontaliera internazionale promossa da Regione Lombardia, Regione Valle d’Aosta, in collaborazione con ERSAF, Aree Protette dell’Ossola in Regione Piemonte, Slovenia (Ragor), Pare naturel régional du massif des Bauges (FR), Polo Poschiavo del Canton Grigioni (CH).

Tutti i soggetti che collaborano all’organizzazione della festa sono uniti dall’obiettivo comune di accrescere la consapevolezza e la partecipazione attiva di una pratica che permette la trasmissione dei saperi tradizionali legati al patrimonio culturale alimentare, soprattutto fra le giovani generazioni. Un rito di comunità che è cresciuto negli anni coinvolgendo migliaia di persone in tutto l’arco alpino.

Sabato 15 ottobre due itinerari facili, da percorrere in e-bike o a piedi, suddivisi in 4 tappe che permetteranno di visitare gli antichi mulini di Cortenedolo, Daverio e Aprica, un caseificio turnario, antichi forni di cottura del pane, antiche cantine, un’antica segheria Veneziana e partecipare alla raccolta della segale. Ogni gruppo sarà accompagnato da una guida professionista e in ogni tappa , oltre alla scoperta dei pittoreschi borghi di montagna ci saranno assaggi di prodotti tipici e intrattenimento con musiche tradizionalie folklore.

Il programma completo della giornata:

Camminata ( percorso 14 km con dislivello di 300 metri)

– ore 9 :1 5 Ritrovo presso il parcheggio della Chiesa di Cortenedolo
– Visita al Mulino Togni di Cortenedolo e colazione con Pane e miele,the e caffè.
– Ore 11:00 Arrivo a Doverio visita del Mulino, Caseificio Turnario, del centro
storico e delle antiche cantine. Aperitivo con salumi e formaggi nostrani
– Ore 12:45 Arrivo a LES di Corteno Golgi,visita alla Segheria Veneziana pranzo polenta “Cunza” ,Panada, Salame, grappa carè.
Ore 16:15 arrivo ad Aprica merenda con panvì e visita al Mulino dei Plaz,e raccolta del saraceno.

MTB ( percorso di 25 Km con dislivello di 900 metri)

– ore 09:00 Partenza da Aprica (colazione con Pane Miele/Marmellata – Tè e caffè)
– ore 11.00 Arrivo a Doverio visita del Mulino, Caseificio Turnario,del centro storico e delle antiche cantine. Aperitivo con salumi e formaggi nostrani
– Ore 12:45 Arrivo a LES di Corteno Golgi,visita alla Segheria Veneziana pranzo polenta “Cunza” ,Panada, Salame, grappa carè.
– Ore 15:00 arrivo ad Aprica merenda con panvì e visita al Mulino dei Plaz,e
raccolta del saraceno.

Ogni gruppo sarà accompagnato da un guida esperta,e ogni tappa sarà animata da musica folkloristica e assaggi di prodotti tipici.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,371FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: