Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona. La “sua città” ne celebra il centenario della nascita, Ugo Tognazzi si racconta che sia la quarta T di Cremona (Turòon, Turàs e Tetàss, che tradotto: Torrone, Torrazzo e Tettone) attaccatissimo alla sua terra e alle tradizioni in primis quelle culinarie.

Così la “sua” Cremona si inserisce in un programma culturale a livello nazionale sparso in varie città del Bel Paese per tutto il 2022. Il programma cremonese, sostenuto da Cassa Padana, prevede una serie di eventi che da marzo a novembre coinvolgeranno non solo i cittadini cremonesi ma tutti coloro che hanno ammirato Ugo Tognazzi, oggi considerato uno degli indiscussi protagonisti della produzione cinematografica e televisiva italiana della seconda metà del ‘900. E non solo attore, Ugo Tognazzi è stato regista, sceneggiatore, co-sceneggiatore, musicista; era nato il 23 marzo 1922 a Cremona, ha lasciato questo mondo il 27 ottobre 1990 all’età di 68 anni a Roma.

Il programma a Cremona prevede:

21 marzo, Cinema Filo, ore 21: Proiezione del film Splendori e miserie di Madame Royale (di Vittorio Caprioli, 1970). Intervengono Sandro Parenzo (editore e produttore), Luca Locati Luciani e Andrea Meroni (autori di una monografia). Ingresso libero con green pass rafforzato

22 e 23 marzoDipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia, ore 9.30-18.30 (il 22 marzo) e 9.45-13 (il 23 marzo), “Ugo Tognazzi: questa specie d’attore” Convegno Internazionale di studi promosso dal Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università degli Studi di Pavia, dal Comune di Cremona e con la collaborazione e il patrocinio della Consulta Universitaria del Cinema (CUC) e dell’Associazione Italiana per le Ricerche di Storia del cinema (AIRSC). Ingresso libero fino ad esaurimento posti con green pass rafforzato – l’evento sarà trasmesso in diretta sul canale youtube del Dipartimento.

22 marzo, Cinema Filo, ore 21: Proiezione del film Venga a prendere il caffè da noi (di Alberto Lattuada, 1970), restaurato dalla Cineteca Nazionale (Centro Sperimentale di Cinematografia). Interviene Alfredo Baldi (contributo video Milena Vukotic). Proiezione del film La voglia matta di vivere (di Ricky Tognazzi, 2022) alla presenza del regista. Al termine: brindisi. Buon compleanno Ugo. Ingresso libero con green pass rafforzato

23 marzo – Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia, ore 10: Presentazione del francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “le Eccellenze italiane dello spettacolo” dedicato a Ugo Tognazzi, nel centenario della nascita, emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico e cerimonia di annullo primo giorno di emissione promossa da Poste Italiane. Ingresso libero fino ad esaurimento posti con green pass rafforzato – l’evento sarà trasmesso in diretta sul canale youtube del Dipartimento

15 ottobre/20 novembre – Cremona– rassegna Gastronomica “A cena con Ugo” con le ricette di UGO a cura dell’Associazione Strada del Gusto Cremonese

12 – 20 novembre Cremona – Festa del torrone con iniziative dedicate

19 novembre Cremona – Festa del torrone – premiazione della manifestazione “A Cena con Ugo”

Info e contatti [email protected]

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.