Tempo di lettura: 3 minuti

Nella 10ª giornata di andata del campionato di serie A2 femminile girone Nord dominio delle squadre viaggianti che si aggiudicano 4 gare su 6, con il rinvio del match tra Itas Alperia Bolzano e Parking Graf Crema che verrà recuperato prossimamente.

Al comando troviamo la coppia composta da Delser Crich Udine (Blasigh 17) che passa di misura sul campo vicentino di Sarcedo (Pieropan 16), mentre le beriche (Tibè 20) spazzano via senza problemi il fanalino di coda Blackiron Carugate (Micovic 25).

Alle spalle della coppia friulana-veneta che deve recuperare una partita troviamo la Akronos Moncalieri (Salvini 11) che solo nel quarto conclusivo ha la meglio davanti al pubblico amico contro una mai doma MantovAgricoltura San Giorgio 2000 (Bernardoni 13) e con le piemontesi che devono recuperare due match.

Alle spalle delle torinesi troviamo la coppia composta da Autosped Castelnuovo Scrivia e Parking Graf Crema, entrambe con una gara in meno. Le piemontesi (Cl.Colli 15) passano in trasferta sul campo patavino del Fanola San Martino di Lupari (Nezaj 15), mentre come detto le cremasche dovranno recuperare il match esterno sul campo dell’Itas Alperia Bolzano.

Appena sotto troviamo in ascesa la Drain by Ecodem Alpo Villafranca 99 anch’essa con un match in meno passa dopo una battaglia durata 2 overtime sul campo milanese de Il Ponte Casa d’Aste SanGa Milano grazie ai 24 punti di Conte, mentre per le milanesi non sono bastati i 28 punti di Toffali top scorer di giornata. Insieme alla compagine scaligera troviamo il MantovAgricoltura San Giorgio 2000 che sfiora l’impresa sul campo della Akronos Moncalieri.

A metà classifica la coppia composta da Il Ponte Casa d’Aste SanGa Milano e Sarcedo che a loro volta mantengono 2 punti di vantaggio sulla Schiavon Ponzano Veneto (Zitkova 24) che si aggiudica il delicato scontro salvezza contro le bergamasche della Edelweiss Albino (Laube 12) che rimane ferma a quota 4 punti; mentre appena sotto continua la serie negativa del Fanola San Martino di Lupari che precede il fanalino di coda Blackiron Carugate ancora ferma a quota zero punti.

Inoltre, nel giorno dell’Immacolata, si sono disputati 2 recuperi valevoli per la 7ª giornata del campionato di serie A2 femminile girone Nord che hanno visto le vittorie della Akronos Moncalieri nello scontro diretto con Vicenza per 71 a 56 e delle milanesi de Il Ponte Casa d’Aste SanGa Milano che si è imposto in trasferta sul campo patavino del Fanola San Martino di Lupari per 52 a 57.

In virtù di questi 2 recuperi la classifica aggiornata dopo 10 giornate è la seguente (* con l’asterisco le gare ancora da recuperare):

Libertas Sporting School Udine 16*, Vicenza 16, Libertas Moncalieri 16*, Club Castelnuovo Scrivia 12*, Team Crema 12*, Alpo Villafranca 99 10*, San Giorgio 2000 Mantova 10*, SanGa Milano 10, Sarcedo 8*, Club Bolzano 6****, Ponzano Veneto 6, Edelweiss Albino 4, Lupe San Martino di Lupari 2, Carugate 0*.

Questi i tabellini delle gare disputate:
AKRONOS MONCALIERI-VICENZA 71-56
PARZIALI: 17-14, 34-23, 46-41
AKRONOS MONCALIERI: Cordola 15, Reggiani 3, Penz 12, Katshitshi 9, Giacomelli 2, Bevolo 3, Berrad 11, Domizi 8, Salvini 6, Ramasso, Varetto 2, Mouhomba. All.: Terzolo.
VICENZA: Lazzaro 7, Gobbo, Villaruel 21, Vella 8, Tibè 6, Monaco 11, Grazian n.e., Priante n.e., Mioni 1, Colabello n.e., Sartore n.e., Tagliapietra 2. All.: Rebellato.
ARBITRI: Cassina di Desio (MB) e Colombo di Cantù (CO).

FANOLA SAN MARTINO DI LUPARI-IL PONTE CASA D’ASTE SANGA MILANO 52-57
PARZIALI: 10-14, 28-28, 33-41
FANOLA SAN MARTINO DI LUPARI: Guarise 8, Peserico 5, Amabiglia 7, Nezaj 9, Arado 3, Fontana 11, Mini n.e., Varaldi 2, Antonello, Rosignoli, Rech n.e., Pini 7. All.: Di Chiara.
IL PONTE CASA D’ASTE SANGA MILANO: Toffali 18, Novati 11, Cicic 11, Guarneri 14, Mandelli 1, Dell’Orto, Pagani, Meroni, Quaroni, Angelini, Stilo 2. All.: Pinotti.
ARBITRI: Schiano di Trieste e Roiaz di Muggia (TS).

Infine queste le gare ancora da recuperare e le relative giornate:
6ª Giornata: Carugate-Alpo Villafranca 99 il 22 dicembre alle ore 20,30
7ª Giornata: Club Bolzano-Sarcedo il 23 dicembre alle ore 18
8ª Giornata: Club Bolzano-Libertas Moncalieri da stabilire
9ª Giornata: San Giorgio 2000 Mantova-Club Bolzano da stabilire
10ª Giornata: Club Bolzano-Team Crema da stabilire.