Tempo di lettura: 3 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Dopo la lunga pausa legata alla pandemia, si spera prossima alla conclusione, abbiamo sentito parlare della ripresa degli allenamenti per i vari sport e abbiamo voluto fare il punto della situazione per quanto riguarda gli impianti di via Mazzini a Pescarolo ed Uniti, palestra e campo sportivo.

Oggi partiamo dalla palestra e, ancora una volta, abbiamo la conferma di quanto sia stata adeguata la scelta quando si trattò di optare per la realizzazione di un campo sportivo oppure di una palestra.

Sarebbe stata la cosa più impegnativa nel tempo la gestione di un intero campo sportivo e allora si decise per quest’ultima, che oggi ci consente di dare importanti risposte al mondo dello sport nel territorio, ma anche ad iniziative collegate al sociale. In merito va premesso che da alcuni anni l’impianto è utilizzato, una volta alla settimana nei mesi da ottobre a maggio, anche dal gruppo di Pessina della Cooperativa Sociale Dolce, con sede a Bologna e che ha anche due gruppi che operano in città di Cremona, con attività di movimento sportivo a favore dei disabili. Dopo l’utilizzo dell’impianto per squadre di pallavolo, ha preso il sopravvento la pallacanestro. Così si sono conservate nel tempo iniziative riguardanti corsi di basket, di karatè e di ginnastica ritmica.

Per quanto riguarda la pallacanestro dal settembre 2021 abbiamo visto la nascita della squadra di pallacanestro della Tanta Robba Academy che partecipa al campionato di Promozione maschile, girone Brescia 2. Secondo il calendario aggiornato, a tal proposito, vi diamo appuntamento in palestra a Pescarolo ed Uniti mercoledì 2 febbraio alle ore 21.15 per godervi con noi la partita contro la Cremonese basket.

In merito abbiamo posto alcune domande al Presidente Pietro Mariani. Dopo questo periodo di sosta forzata, quale ricordo ha del suo arrivo a Pescarolo e quali sono le prospettive future?

Un ricordo ottimo per l’accoglienza ricevuta da parte di tutti, sia sportivi che Amministrazione Comunale. Un rapporto continuato poi in un ambiente positivo e con grande spirito di collaborazione che spero possa durare a lungo nel tempo“.

Si ritiene soddisfatto e pensa di riuscire a conservare l’attuale secondo posto in classifica?

Più che soddisfatto, per quanto riguarda la posizione non dovremmo, però potrebbe anche succedere di perdere qualche posizione in classifica, ma siamo comunque certi di restare nelle prime quattro squadre che potranno poi accedere alle fasi successive“.

Gli impegni del domani?

Anzitutto concludere nel migliore dei modi questa fase di qualificazione e poi assolvere l’impegno più importante riguardante l’avvio del campionato di baskin per i disabili che, salvo nuove variazioni, sembra in programma per metà febbraio“.

Due ulteriori precisazioni sono state fatte dal Presidente: anzitutto la squadra del Team Baskin con la vittoria del campionato baskin 2018/2019 è l’attuale campione d’Italia in carica, e inoltre sarà proprio la palestra di Pescarolo, dotata anche di ascensore, il punto di riferimento per le altre squadre di baskin Cremonese.

Riportiamo in primis la squadra in occasione della prima presenza a Pescarolo e pubblicata da sport grigiorosso il 14.11.21. In considerazione dell’importanza che ci siano sempre più bambini che praticano lo sport ,importanti gli investimenti del comune in questi anni, per rendere l’impianto sempre più efficiente dal punto di vista energetico, con una riduzione dei costi di gestione e relative tariffe da parte degli utenti. Ricordiamo, come abbiamo citato all’inizio, che con l’adozione delle opportune misure AntiCovid, anche con il nuovo anno, continuano regolarmente i vari corsi di minibasket, Karatè e ginnastica ritmica per bambini.

Infine stringiamo il focus sugli orari di impegno della palestra: partendo dal minibasket tenuto da Vacchelli Elvis, per la Juvi Ferraroni, assistito dalla collaboratrice Maddalena, ci si incontra dalle ore 16,30 alle 18,30 di ogni lunedì e mercoledì. Segue il maestro Bruno Rossi che, per conto del Kodokan Karatè, tiene corsi dalle 18,30 alle 21,00 nei giorni di lunedì e giovedì, mentre, dalle 18,00 alle 19,00 nei giorni di martedì e venerdì invece c’è la ginnastica ritmica, promossa dall’A.S.D. “IL CERCHIO “ di Raffaella Mari, attività seguita da Federica Mencaraglia e Alessandra Danieli.

A tutti coloro che ci hanno consentito di fare il punto della situazione, in primis il signor Mariani, i responsabili dei vari corsi e l’addetta alla palestra Donatella, va un grazie per la collaborazione.