Tempo di lettura: 3 minuti

Quarto nuovo innesto in casa Basket Team Crema che, dopo gli arrivi in precedenza di D’Alie, Conte e Vente, le riconferme dello zoccolo duro composto da capitan Caccialanza, Capoferri, Rizzi, Nori, Pappalardo, Melchiori e Rizzi e le partenze di Zagni, Gatti e negli ultimi giorni di Cerri, che lascia Crema dopo 14 stagioni ininterrotte e più di 400 presenze in maglia biancoblu, la società del presidente Paolo Manclossi ha ufficializzato l’acquisto di Francesca Leonardi.

Come già annunciato Francesca Leonardi è un’ala classe 2002 di 180 cm che nelle ultime stagioni si è messa in luce a Ponzano Veneto (TV) dove ha militato in doppio tesseramento essendo il cartellino di proprietà della Reyer Venezia e con la quale ha conquistato in questa stagione ormai conclusa lo scudetto, interrompendo l’egemonia di Schio.

Leonardi sbarcherà a Crema nella seconda metà di agosto dove la compagine di coach Diamanti inizierà la preparazione pre-campionato dopo che in precedenza ha disputato i campionati Mondiali under 19 che si svolgeranno dal 7 al 15 agosto in Ungheria a Debrecen. Nella stagione appena messa in archivio, Francesca ha collezionato 28 presenze mettendo a segno 339 punti pari ad una media di 12.1 e catturato 5 rimbalzi di media a partita.

Ora per completare l’organico la società cremasca è alla ricerca di un’ala tiratrice che prenderà il posto della sicura partente Dobrowolska giunta in riva al Serio nella seconda parte di stagione dove ha preso il posto dell’infortunata Francesca Melchiori e le giovani del proprio settore giovanile.

Nel frattempo continua a movimentarsi il mercato delle possibili sfidanti della compagine cremasca. Restando in Lombardia si segnala che le milanesi de Il Ponte SanGa Milano hanno ufficializzato le riconferme di Paola Novati ala classe 1998 di 190 cm, l’ala-pivot Stefania Guarneri classe 1995 di 182 cm e la guardia-ala Arianna Beretta classe 1996 di 178 cm; mentre tra i volti nuovi segnaliamo la play-guardia Tayara Maria Madonna classe 1991 di 170 cm ex Castelnuovo Scrivia e Silvia Viviani anch’ella play-guardia classe 2001 di 165 cm lo scorso anno a Sarcedo; in uscita Susanna Toffali che ha firmato con Costa Masnaga (A1).

A Carugate confermati coach Luigi Cesari ed il vice Andrea Brambilla, mentre saluta l’ex vice Matteo Catalfamo. A Mantova da segnalare i rinnovi di Sofia Bottazzi ed Alice Marchi, mentre ad Udine dopo le partenze di Peresson, Cvijanovic e Milani si segnalano le riconferme di Eva Da Pozzo e della pivot Elisa Pontoni classe 1998 di 185 cm e l’acquisto della pivot Lorena Molnar classe 1998 di 192 cm lo scorso anno all’Alperia Bolzano. Rimanendo nel nord-est Ponzano Veneto segnala le uscite della già citata Leonardi, Egwoh pivot classe 1997 di 188 cm che va all’Alperia Bolzano e Celani passata al Brixia Brescia, che ha poi riconfermato la playmaker Viviana Giordano. In casa Alpo Villafranca si segnalano le partenze di Vespignani approdata a San Giovanni Valdarno e Conte a Crema, mentre tra i volti nuovi troviamo la pivot Serena Soglia pivot classe 2000 ex Faenza e dell’ala Meriem Nasraoui lo scorso anno all’Alperia Bolzano. Nella vicina Vicenza dopo le partenze di Tibè e Lazzaro la compagine berica ha riconfermato Gisel Beatriz Villaruel, miglior marcatrice nell’ultima stagione.