Pubblicati i nuovi bandi nazionali per Brevetti, Marchi e Disegni: ci sono 43 milioni di euro a favore delle piccole e medie imprese per promuovere l’acquisto di consulenze specialistiche in tema di proprietà industriale e per favorire i processi di brevettazione.

Il Bando Brevetti + intende promuovere la valorizzazione economica di brevetti e privative nazionali e internazionali, Disegni + sostiene la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei disegni/modelli industriali sui mercati nazionali e internazionali, ed infine Marchi + favorisce la registrazione all’estero (sia a livello comunitario che internazionale) di marchi nazionali da parte delle Pmi.

L’opportunità è di ottenere un contributo a fondo perduto, con importi variabili in base alle attività agevolate: fino a 140 mila euro per la valorizzazione dei brevetti, fino a 75 mila euro per i disegni e fino a 20 mila euro per la registrazione di marchi.

Le domande potranno essere presentate: dal 30 settembre per i Marchi, dal 14 ottobre per i Disegni e dal 21 ottobre per i Brevetti.

Le domande saranno valutate in ordine cronologico per tutte le misure.