sabato 25 Maggio 2024

Aperitivo, scambio di semi e spiedo al Mercato della Terra

Borgo San Giacomo, Brescia – La Primavera al Castello di Padernello sboccia con una giornata all’insegna del buono, pulito e giusto, il motto di Slow Food.
Domenica, al maniero della Bassa Bresciana il Mercato della Terra® si arricchisce dello scambio dei semi, dei prodotti della Valchiavenna, dell’aperitivo e dello spiedo solidali.

L’atteso appuntamento col “Mercato della Terra® di Padernello” si veste di nuovo con “bianchì e öf”: dalle ore 11 alle ore 12 si terrà un aperitivo bresciano con uova dell’Azienda agricola Filippini, con pane di farro della forneria Bertolotti e vino bianco della Cantina Esenta di Castellini, a offerta libera a sostegno dei progetti Slow Food. Tra i motivi per brindare ci sarà anche la Giornata dello scambio dei semi (di zucca, zucchina, cetriolo, cipolla, aglio, pomodoro, peperone, cavolo, ecc.) per autoprodurre i semi, ricchezza conservata per millenni da generazioni di contadini e garanzia per il loro futuro e delle generazioni che verranno.

In occasione della speciale cena “Il ribelle a Padernello” nell’ambito dell’edizione di aprile di “Aspettando il Mercato” che si terrà sabato 20 aprile alle ore 19.30 – organizzata da Slow TerreAcqueBresciane, con Slow Food della Mera – sarà possibile trovare al Mercato della Terra® i prodotti provenienti dalla Valchiavenna, ad esempio Brisaola della Valchiavenna e Violino di capra (Presidio Slow Food); Furmacc del Féen (Presidio Slow Food); Storico Ribelle 2018 (Presidio Slow Food) e vini Valtellina DOCG.

Il mercato, aperto dalle ore 9 alle 18, è a ingresso libero e gratuito, e viene organizzato da Slow Food in collaborazione con il Castello di Padernello, nella suggestiva cornice del rinato maniero quattrocentesco. Ogni terza domenica del mese i piccoli agricoltori e gli artigiani del territorio espongono i loro prodotti “giusti, locali e di stagione”: ortaggi e frutta, carni da allevamenti sostenibili, pane artigianale, vini, tartufi, agro ittici, formaggi tipici e tanto altro.

Oltre ai produttori della Bassa Bresciana parteciperanno produttori provenienti da territori confinanti e non, piccoli trasformatori, artigiani del cibo, Presidi, prodotti dell’Arca del Gusto.

A disposizione anche lo Spiedo Solidale, lo spiedo tipico della Bassa Bresciana, preparato dai “Carbonari”, il Gruppo di amici della Festa di San Camillo di Coniolo. Si potrà prenotare da asporto e ritirare dalle 11:30 alle 12:30. Il ricavato sarà devoluto per il restauro di Cascina La Bassa.

L’occasione è preziosa anche per immergersi tra le meraviglie del Castello di Padernello. Su prenotazione, infatti, si può partecipare a coinvolgenti visite guidate.

Il Mercato della Terra® di Padernello contribuisce alla campagna internazionale “Food for Change”, che attraverso l’agricoltura sostenibile, propone soluzioni per adattarsi al cambiamento climatico e vivere il cibo come piacere e prendersi cura del pianeta.

Note sull'autore

Valerio Gardoni
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

Seguici

3,370FansMi piace

Articoli recenti

Ti Potrebbe interessare: