Tempo di lettura: 2 minuti

Torna domenica 8 maggio in tantissime città di tutta Italia Bimbimbici, la manifestazione FIAB che ogni anno, nella seconda domenica di maggio, intende promuovere la mobilità attiva e diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi.

Per il 2022 l’appuntamento vede aggiungersi, tra gli altri, il patrocinio del Ministero della Salute e di SIP Società Italiana di Pediatria la cui presidente, Annamaria Staiano, ha dichiarato: «Andare a scuola a piedi o in bicicletta contribuisce non solo a rendere più vivibili le nostre città, ma anche a favorire stili di vita corretti, contrastando la sedentarietà. Gli stili di vita sani hanno maggiori benefici nella vita adulta se vengono adottati sin dall’infanzia».

La manifestazione si concretizza in una allegra pedalata in sicurezza lungo le vie cittadine ed è rivolta principalmente a bambini e ragazzi, ma è aperta a tutti i cittadini: un’ opportunità per pedalare insieme! Per ribadire l’importanza di un corretto stile di vita si propone a tutti di organizzare a partire da lunedì 1 maggio pedibus o bicibus (bike to school)  tutti i giorni in preparazione all’evento del giorno 8.

Ritorna pertanto “tutti i giorni a scuola a piedi oppure in bici” . Andare a scuola in modo sostenibile  il modo corretto per ribadire che vogliamo città piu’ sicure, spazi dedicati in prossimità delle scuole e una qualità migliore dell’aria che respiriamo.

L’evento è una vera e propria occasione di festa . Il “popolo” di Bimbimbici è costituito da tutti coloro (grandi e piccini) che amano la bicicletta, la natura e desiderano vivere in un mondo sostenibile. Bimbimbici vuole sollecitare una riflessione sulla necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani dando spazio alle persone. In questa edizione 2022 si terrà in collaborazione con il progetto Vivi Smart.